Chitarra/Tapping

Indice del libro

Che cos'è il tappingModifica

Il tapping è una tecnica che permette di suonare senza pizzicare le corde, utilizzando la mano destra allo stesso modo della sinistra. Questo tipo di tecnica va a braccetto con hammer on, pull off e palm muting. Quindi prima di approcciarvici sarebbe utile saper già eseguire queste due tecniche.

 Tecnica: come eseguire il tappingModifica

Il più comune tipo di tapping è quello con entrambe le mani, la destra che colpisce una nota e la sinistra posizionata su un tasto più basso sulla stessa corda, suonato con un pull off della mano destra.

La mano sinistra va posizionata sulla seconda nota da suonare, immediatamente dopo aver colpito la prima con la destra; questo è importante perché spostare la mano sinistra troppo presto o troppo tardi non farà riuscire il tapping.

 

Molto importante è la posizione della mano destra: conviene poggiare il palmo della mano sulle corde al di sopra di quella su cui eseguire il tapping, in modo da evitare che vibrino quando si eseguirà il pull off (per esempio se si dovrà usare la seconda corda, solo la prima e la seconda dovranno essere libere di suonare).

Bisogna poi scegliere con quale delle dita eseguire il tapping; la scelta è tra indice, medio e anulare, ma alcuni utilizzano anche il mignolo; in ogni caso, all'inizio non ci saranno molte differenze: usare indice e medio risulterà più facile, e le differenza fra i due si vedranno solo se ci si allenerà con uno solo di essi.

Dopo aver posizionato la mano destra sulle corde, colpire col dito scelto, con un movimento veloce, non forte, il tasto desiderato; posizionare il dito della mano sinistra sulla seconda nota, poi eseguire un pull off con la mano destra, "strappando" il dito dalla corda, verso l'alto, appoggiandolo sulla corda che incontrerà (con la prima corda si può anche tirare verso il basso, non essendoci altre corde). Ciò che s'intende con veloce, non è che l'esercizio debba essere eseguito in velocità, quanto che il tempo con cui si esegue il movimento di collisione tra il polpastrello e la corda dev'essere fulmineo per sortire il risultato voluto.

La mano destra dev'essere comunque vicino alle corde non si deve fare un movimento ampio.

 

Una volta eseguito il tapping, la mano sinistra può anche eseguire più note, legate con hammer on e pull off.

Alcuni artisti usano stoppare le corde con le dita della mano destra durante i pezzi eseguiti in tapping. Analogamente a quanto esposto nel paragrafo "Stoppare le corde", appoggiare l'ultima falange del pollice sulle corde al di sopra di quella d'interesse, e le altre dita della mano destra per fermare quelle che si trovano al di sotto; in modo da non intralciare le dita che eseguono il tapping.

 Esercitarsi col tappingModifica

La prima cosa da fare è provare solo il movimento della mano destra, e riuscire a far suonare la nota.
Una volta ottenuto questo risultato si potrà passare al tapping vero e proprio (magari non subito, perché le dita, non abituate, saranno molto indolenzite); prima di passare agli esercizi dare un'occhiata qui: il tapping nei tabulati. Nei tabulati verrà indicato con la lettera T.

  Esercizio 1Modifica

   T                 T
 e-12-------5h7------12-------5h7---------|
 B----------------------------------------|
 G----------------------------------------|
 D----------------------------------------|
 A----------------------------------------|
 E----------------------------------------|



  Esercizio 2: tapping mescolato ad hammer onModifica

   T                T
e ---------------------------------------||
B ---------------------------------------||
G ---------------------------------------||
D ---------------------------------------||
A --7----0h4h5-------9--------0h4h5------||
E ---------------------------------------||


  Esercizio 3Modifica

 

  Esercizio 4: tapping + bendingModifica

 

  Esercizio 5: tapping + pull off + hammer onModifica

 

  Esercizio 6Modifica

 

Tapping con la mano sinistraModifica

In questo tipo di tapping la mano destra non viene utilizzata: si suona solo con la sinistra, utilizzando hammer on e pull off.


 
 

Posizione baseModifica

EsecuzioneModifica

 EserciziModifica

 Esercizio 1Modifica

e---------------------------------------------------------------------5----7----0||
B-----------------------------------------------------------5---7---0------------||
G-----------------------------------------------5----7----0----------------------||
D-----------------------------------5---7---0------------------------------------||
A--------------------5----7-----0------------------------------------------------||
E----5----7----0-----------------------------------------------------------------||



 Esercizio 2: usiamo Van HalenModifica

 

Tapping con la mano destraModifica

Quest'ultimo tipo di tapping, che risulta anche il più complicato, utilizza la mano destra esattamente come la sinistra: stavolta non ci limiteremo a suonare una sola nota con la destra, e le altre con la sinistra, ma trasporteremo la tecnica del tapping con la mano sinistra sulla mano destra; stavolta però la mano destra potrà essere usata in collaborazione con la sinistra, che può essere utilizzata per suonare gli accordi (sempre in tapping) o addirittura su di un'altra chitarra o basso.

Posizione baseModifica

EsecuzioneModifica

 

 EserciziModifica

Tapping a due maniModifica

 
 

Tapping + bendingModifica

Una difficoltà ulteriore sarà costituita dal realizzare il tapping seguito dal bending.

 

Altri mediaModifica