Piemontese/Pronomi di termine

Flag of Piedmont.svg
PiemontesePiemontese

Il dativo, o complemento di termine, si esprime in tre forme:

  1. Estesa
  2. Contratta da assemblare ai pronomi personali verbali.
  3. Contratta da assemblare agli infiniti e ai participi.
  • Quella ESTESA si forma con "a+pronome" e serve a far risaltare all'interno della frase la cosa, la persona o l'animale a cui è rivolta la frase:
Dativo esteso: a mi, a ti, a chiel, a chila, a noi, a voi, a lor
  • Quella CONTRATTA da assemblare ai pronomi personali verbali è una semplice consonante, che cambia a seconda della persona. Gli assemblaggi creano alcune irregolarità risolte come riportato in tabella:
Dativo contratto per PPV: -m, -t, -j, -n, -v, -j.
-m -t -j -n -v -j
Mi i - Mi it Mi i-j - Mi iv Mi i-j
Ti it Ti tëm / Ti it më - Ti tjë Ti tën / Ti it në - Ti tjë
Chiel a Chiel am Chiel at Chiel a-j Chiel an Chiel av Chiel a-j
Noi i - Noi it Noi i-j - Noi iv Noi i-j
Voi i Voi im - Voi i-j Voi in - Voi i-j
Lor a Lor am Lor at Lor a-j Lor an Lor av Lor a-j

I trattini inseriti nelle forme i-j e a-j servono a distinguerli nello scritto da ij e aj. La scrittura ij difatti è l'articolo determinativo maschile plurale, mentre aj significa "aglio".
L'assemblaggio dei dativi alla forma Ti it, che contiene già consonanti, si risolve con due forme che si alternano in base a quello che viene dopo, per rimanere sempre ben pronunciabili:

  • Ti tëm das da fé tròp soens ij travaj pì nojos
  • "Pa, it më strenze ij grop dle scarpe?" E NON "Pa, tëm strenze ij grop dle scarpe?", perché sarebbero difficili da pronunciare le quattro consonanti di fila, soprattutto nel parlato veloce del piemontese occidentale.
  • Quella CONTRATTA da assemblare a infiniti e participi è: -me, -te, -je, -ne, -ve, -je.
  • It l'has catame men ëd rivet che lòn ch'a ventava.
Mi hai comparto meno rivetti di quelli che servivano.
  • It l'has dame talment ëd bolé, che mi quand i l'haj ancontrà Ens i l'haj dovù deje na part.
Mi hai dato talmente tanti funghi, che io quando ho incontrato Enzo ho dovuto dargli una parte.

Notate bene che i participi passati che finiscono con -it (stàit, fàit, andàit, dàit, dit), perdono questo -it quando vengono composti con i pronomi personali. Quindi, come si vede nell'esempio "mi hai dato" diventa It l'has dame E NON It l'has dàitme. Per tutti gli altri casi non ci sono eccezioni, è un assemblaggio praticamente meccanico.