Piemontese/Condizionale

Flag of Piedmont.svg
PiemontesePiemontese
  • Il modo condizionale si usa per esprimere:
    • Azioni subordinate ad altre azioni (S'a vnisìo ancheuj, mi i sarìa stait content, se oggi fossero venuti, sarei stato contento).
    • Desiderio (I vnirìa volentè dcò, verrei volentieri anche io).
  • Nelle domande:
    • Dubbio o cortesia (Còs dovrìne dì?, cosa dovrei dire? - Per piasì, podrila deme sò document, madama?, Per favore, potrebbe darmi i suoi documenti, signora?)
  • Il congiuntivo ha due tempi, presente e passato.
  • Il presente si forma con le desinenze sotto riportate.
I coniugazione II coniugazione III coniugazione
Mi i vard-rìa Mi i discut-rìa Mi i fin-irìa
Ti it vard-rìe Ti it discut-rìe Ti it fin-irìe
Chiel a vard-rìa Chiel a discut-rìa Chiel a fin-irìa
Noi i vard-rìo Noi i discut-rìo Noi i fin-irìo
Voi i vard-rìe Voi i discut-rìe Voi i fin-irìe
Lor a vard-rìo Lor a discut-rìo Lor a fin-irìo
  • Il passato si costruisce così: Pronome personale verbale (i, it, a, i, i, a) + Ausiliare coniugato al presente indicativo (esse, avej) + Participio (-à, -ù, -ì)
I coniugazione II coniugazione III coniugazione
Mi i l'avrìa vardà Mi i l'avrìa discutù Mi i l'avrìa finì
Ti it l'avrìe vardà Ti it l'avrìe discutù Ti it l'avrìe finì
Chiel a l'avrìa vardà Chiel a l'avrìa discutù Chiel a l'avrìa finì
Noi i l'avrìo vardà Noi i l'avrìo discutù Noi i l'avrìo finì
Voi i l'avrìe vardà Voi i l'avrie discutù Voi i l'avrìe finì
Lor a l'avrìo vardà Lor a l'avrìo discutù Lor a l'avrìo finì