Costigiola/Scotano

Lo scotano (Cotinus coggygria) è un arbusto appartenente alla famiglia delle Anacardiaceae. E' un arbusto spontaneo che forma densi tappeti ai margini dei boschi in collina.

Pianta di scotano a Costigiola

Come posso riconoscere questa pianta?Modifica

 
Fiori di scotano, in aprile a Costigiola
 
Costigiola - pennacchi di scotano dell'estate precedente
 
Foglie di scotano in primavera
 
Pianta di scotano

Dai pennacchi e dal colore delle foglie in autunno.

L'arbusto può raggiungere i tre metri d'altezza.

Le foglie sono decidue, semplici, alterne, appressate all’apice dei rami, con lungo picciolo; il margine è intero e la forma della foglia è diversa a seconda della collocazione sulla pianta: in basso a forma rotondeggiante, in alto ovata. Il colore delle foglie è verde-scuro in primavera, verde-chiaro in estate, gialla-arancio fino al rosso in autunno.

Il fiore è in realtà una infiorescenza simile a quella di un grappolo d'uva, ma con portamento eretto, non diretto verso il basso come nella vite, dove ogni racemo porta un gruppetto di fiorellini insignificanti di colore panna-giallino.

L'elemento fortemente ornamentale di questa pianta, in realtà, oltre al bellissimo fogliame sono i "frutti" che, passata la breve fioritura, formano una specie di pennacchio, setoso, piumoso, lungo 15 - 25 cm, con peli inizialmente violetto chiaro e poi color porpora, tendenti al marrone verso la maturazione completa, che danno un'apparenza di leggerezza a tutto l'insieme.

Come viene utilizzata?Modifica

La pianta viene utilizzata a scopo ornamentale, a causa dei generosi pennacchi che conferiscono all'ambiente un aspetto "nebbioso", ma contemporaneamente vivace.

In passato veniva coltivata per la ricchezza di tannino e trementina delle foglie, utilizzate nella concia delle pelli.

Dove la posso trovare a Costigiola?Modifica

Ai bordi del grande prato superiore.

InvernoModifica

PrimaveraModifica

EstateModifica

AutunnoModifica

RiferimentiModifica

Piante presenti a Costigiola

Alberi: Acero campestre (Opio) · Bagolaro · Biancospino · Carpino bianco (Càrpane) · Carpino nero (Carpanéa) · Ciliegio · Ciliegio canino · Corniolo · Fico · Gelso (Moraro) · Ligustro · Nocciòlo · Olivo · Olmo campestre · Orniello · Pruno selvatico · Robinia (Cassia) · Rovere · Roverella
Arbusti: Dondolino · Edera · Pungitopo · Rosa canina (Stropacu'i) · Rovo (Russa) · Scotano · Vitalba, Clematide (Visoni)
Erbe: Acetosa · Aglio orsino · Anemone · Anemone di bosco · Anemone gialla · Anemone fegatella (Erba Trinità) · Camomilla · Colombina cava (Ga'éti) · Ciclamino · Dente di cane · Elleboro verde · Falsa ortica (Ciuci) · Fragola · Geranio selvatico · Latte di gallina · Malva · Piantaggine · Pimpinella · Polmonaria · Pratolina · Primula · Salvia dei prati · Scilla · Stellaria garofanina · Tamaro (Tanoni) · Tarassaco, Dente di leone, Soffione (Pissacàn) · Vedovelle celesti · Vedovina · Veronica · Viola
Muschi e licheni