LibreOffice Writer/Testo in colonne

Indice del libro

Ci sono tre metodi per avere testo in colonne in un documento Writer:

  • Con stili di pagina. Questo metodo è indicato se ogni pagina avrà un numero identico di colonne.
  • Con sezioni. Utile quando una stessa pagina ha un numero variabile di colonne.
  • Con l'opzione Formato → Colonne. Questo metodo è in realtà una «scorciatoia» ai due metodi precedenti.

Con stili di paginaModifica

Quando viene modificato uno stile di pagina, nella scheda Colonne si può scegliere non solo il numero di colonne ma anche le loro larghezze, la loro separazione, se Writer deve disegnare una riga di separazione, eccetera.

Con questa opzione il testo riempie successivamente ogni colonna in ordine, iniziando con quella a sinistra verso destra fino a completare la pagina.

Con sezioniModifica

 
Figura 34: Configurare colonne creando una sezione

Le sezioni possono avere anche un numero arbitrario di colonne (Figura 34) e si possono avere più sezioni in una medesima pagina. Nella scheda Colonne si presentano le stesse opzioni di quando si scelgono le colonne in uno stile di pagina. La differenza è l'opzione, segnalata in modo predefinito, Distribuzione uniforme dei contenuti in tutte le colonne che fa si che le colonne si riempiano simultaneamente anziché una dopo l'altra: la sezione s'allungherà per incorporare il nuovo contenuto.

Si deve tener presente che questa opzione non funzionerà se nel testo ci sono note a piè di pagina: dato che la nota a piè pagina appartiene simultaneamente alla sezione e al fnale della pagina, quando viene inserita la sezione dovrà estendersi fno a prendere tuta la pagina, indipendentemente che ci sia sufciente contenuto per arrivare lì o no.

Come già commentato è possibile avere più di una sezione nella stessa pagina e perciò, per esempio, far si che la pagina inizi senza colonne (titolo e riassunto) e segua con due colonne, semplicemente inserendo una sezione a continuazione del testo iniziale, costruendo così una tipica struttura di articolo.

Come indicato nel capitolo precedente, per modificare le caratteristiche di una sezione esistente si usa il menù Formato → Sezioni.

Con Formato → ColonneModifica

 
Figura 35: Configurare colonne con Formato → Colonne

Questo metodo fa lo stesso che i due metodi precedenti, tutto a partire da un unico menù.

Se non viene selezionato testo in anticipo, ci permette di selezionare lo stile di pagina nel quale si trova il cursore tramite il menù Applica a. Se viene selezionato testo prima di chiamare questo menù potremo scegliere tra applicare il formato allo stile di pagina nel quale si trova la selezione oppure inserire il testo selezionato all'interno di una nuova sezione sulla quale si può scegliere il numero di colonne.

Se la selezione si estende per più di una pagina prendendo simultaneamente due o più stili di pagina questo menù offrirà soltanto la possibilità di modificare l'ultimo stile.

Se l'utente sa quello che sta facendo, questo terzo metodo può risultare pratico, però se è nuovo nell'uso del programma raccomando caldamente di cimentarsi prima nelle altre due opzioni. Soltanto quando si ritiene «dominata la situazione» siamo veramente liberi di rilassarci e commettere tutti gli errori lavorare in totale sicurezza.