Laboratorio di chimica in casa/Ossido ferroso

Questa pagina è uno stub Questo modulo è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarlo secondo le convenzioni di Wikibooks

Ossido ferroso

Iron(II) oxide.jpg

L'Ossido ferroso è un composto nero insolubile in acqua di formula FeO.[1]
È il prodotto principale dell'ossidazione lenta del ferro in acqua, e capita che si formi durante le ossidoriduzioni coinvolgenti ferro metallico. Può infiammarsi se surriscaldato, bruciando all'aria o disproporzionando in Fe3O4 e Fe metallico.

Sintesi principaleModifica

Sintesi alternativeModifica

ReazioniModifica

VideoModifica

NoteModifica

  1. In realtà l'ossido ferroso è un composto non stechiometrico, in quanto può contenere dal 5% al 16% di ferro in meno rispetto al coefficiente stechiometrico. Si veda la voce su Wikipedia.