Laboratorio di chimica in casa/Strumentazione artigianale

Per manipolare alcune sostanze occorrono apparecchiature particolari, di cui i laboratori seri sono zeppe, ma che costano molto e cui spesso un privato non può accedere senza un patentino chimico, una partita iva ecc. In questo capitolo è spiegato come creare alcune di queste apparecchiature che verranno molto utili in laboratorio.

Introduzione Modifica

I seguenti contenuti possono essere approfonditi alla pagina strumentazione.

In questi capitoli si farà uso degli strumenti di lavoro (taglierino, pinze, silicone...) e di alcuni oggetti elencati in precedenza (tubi, bottiglie...).
In generale la realizzazione dei macchinari non comporta alcun pericolo, quindi non sarà necessario apporre alcun avviso di pericolo prima delle spiegazioni, ma va ricordato che alcuni processi chimici in cui sono coinvolti gli apparecchi proposti possono essere estremamente pericolosi.

Sommario Modifica


Collegamenti esterni Modifica

Gira pagina Modifica

  Modulo precedente

Estratti

  Torna a

Laboratorio di chimica in casa

  Modulo successivo

Elementi