Primierotto/Aggettivi

Indice del libro


Come anche nei sostantivi (nomi), le terminazioni degli aggettivi dipendono dal genere e dal numero. Da una forma base, usata al maschile singolare, si può quindi ricavare l'aggettivo declinato in base alle altre forme. Segue l'esempio di "bas" (basso):

Forma base
(maschile singolare)
Maschile plurale Femminile singolare Femminile plurale
Bàs Bàs-i Bàs-a Bàs-e

In altri casi, come avviene anche nella creazione del plurale dei sostantivi, la consonante alla fine del maschile singolare è diversa di quella nelle forme femminili e maschile plurale, come ad esempio nell'aggettivo "vért" (= verde, diverso da "vèrt" = aperto):

Forma base
(maschile singolare)
Maschile plurale Femminile singolare Femminile plurale
Vért Vérđ-i Vérđ-a Vérđ-e

In genere l'aggettivo segue il sostantivo a cui è riferito, ma non di rado lo precede, prevalentemente quando si vuole sottolineare la qualità comunicata tramite l'aggettivo.

Aggettivi dimostrativiModifica

Nel primierotto esistono due aggettivi dimostrativi: "sto" (= questo) (in alcune grafie anche venete scritto 'sto) e "cuel" (= quello). Essi variano a seconda del genere e del numero seguendo questo schema:

Maschile Femminile Maschile Femminile
Sto Sta Cuel Cuéla
Sti Ste Cuei Cuéle

Ad esempio:

  • Questo ragazzo è davvero cresciuto! = Sto tosat el é vegnest pròpio grant!
  • Avevo visto quelle case = Aé vist cuele case.

Aggettivi possessiviModifica

Gli aggettivi possessivi sono regolari in quanto alla terminazione: sapendo la base si possono utilizzare in tutti i contesti:

Mé (mio) Mé-i (miei) Mé-a (mia) Mé-e (mie)
Tó (tuo) Tó-i (tuoi) Tó-a (tua) Tó-e (tue)
So (suo[1]) So-i (suoi) So-a (sua) So-e (sue)
Nòs (nostro) Nòs-i (nostri) Nòs-a (nostra) Nòs-e (nostre)
Vòs (vostro) Vòs-i (vostri) Vòs-a (vostra) Vòs-e (vostre)
So ((il) loro) So-i ((i) loro) So-a ((la) loro) So-e ((le) loro)

NoteModifica

  1. Come in italiano non si fanno distinzioni fra suo di lui, suo di lei o suo di esso (cosa).