Geografia OpenBook/Geografia politica

Qui verrà sviluppato il Paragrafo di Geografia Politica (in senso proprio)

Planisfero politico (Gennaio 2015)

La geografia politica ha come elemento di studio principale le regioni amministrative: in particolare lo Stato, le sue ripartizioni (p.es. Regioni, Provincie, Comuni e livelli analoghi in altri Stati) e le sue aggregazioni (p.es. Unione Europea, Nato, ecc.).

La geografia politica, inoltre, studia i processi (soggetti e forze) che influenzano l'evoluzione geografica degli Stati: secessione, unione, federalismo, accentramento, ecc.

Luoghi del potere politico: capitali e capoluoghi

Equilibri interni: maggioranze e minoranze

Equilibri esterni: confini e conflitti