Roccia/Materiali/Cordino

CopertinaRoccia/Copertina
  1. MaterialiRoccia/Materiali
    1. CordaRoccia/Materiali/Corda
    2. ImbragoRoccia/Materiali/Imbrago
    3. MoschettoniRoccia/Materiali/Moschettoni
    4. RinviiRoccia/Materiali/Rinvio
    5. DiscensoriRoccia/Materiali/Discensori
    6. CordiniRoccia/Materiali/Cordino
    7. ScarpetteRoccia/Materiali/Scarpette
  2. Nodi per l'alpinismoRoccia/Nodi
    1. Nodo a otto ripassatoRoccia/Nodi/Nodo otto ripassato
    2. Nodo bulinoRoccia/Nodi/Nodo bulino
    3. Nodo doppio ingleseRoccia/Nodi/Doppio inglese
    4. Nodo galleggiante
    5. Nodo fettuccia
    6. Nodo semplice
    7. Nodo semplice copiato
    8. Asola di bloccaggio
    9. Asola ripassata
    10. Nodo barcaioloRoccia/Nodi/Nodo barcaiolo
    11. Nodo mezzo barcaioloRoccia/Nodi/Nodo mezzo barcaiolo
    12. PrusikRoccia/Nodi/Nodo prusik
    13. MachardRoccia/Nodi/Machard
    14. Longe CAIRoccia/Nodi/Longe
  3. Nozioni base
    1. Cos'è una cordata
    2. Cos'è una sosta
    3. Preparazione di una cordataRoccia/Nozioni/Preparazione di una cordata
    4. Legarsi in cordata
    5. Progressione
    6. Attrezzi e modalità di assicurazione
    7. Discesa in moulinetteRoccia/Nozioni/Moulinette
    8. Discesa in corda doppiaRoccia/Nozioni/Corda doppia
  4. Progressione col metodo Caruso
  5. Soccorso
    1. Cenni per il soccorsoRoccia/Soccorso/Cenni per il soccorso
    2. FeritiRoccia/Soccorso/Feriti
    3. Trasportare i feriti
    4. Posizionare i feriti
    5. Rianimazione
    6. Emorragia
    7. Fratture e contusioni
    8. Morso di viperaRoccia/Soccorso/Morso di vipera
    9. Colpo di soleRoccia/Soccorso/Colpo di sole
    10. CongelamentoRoccia/Soccorso/Congelamento
    11. Assideramento
    12. Disturbi d'alta quota
    13. Valanghe
  6. Alimentazione
    1. Prima di partireRoccia/Alimentazione/Prima
    2. Durante l'escursione
  7. Topografia e orientamento

I cordini vengono usati in alpinismo per la costruzione di soste, allungamento di punti di ancoraggio e per manovre di sicurezza (nodi autobloccanti, quali Prusik e Machard).

preparazione del nodo doppio inglese, necessario per legare un cordino

Fabbricati di solito in kevlar possono avere varie dimensioni di diametro in funzione del carico da sopportare, i più comuni sono quelli compresi tra 4 e 8mm. Esistono praticamente solo due modi di legare un cordino: il primo è il nodo Nodo doppio inglese e l'altro è l'asola ripassata, in entrambi i casi i capi che escono dal nodo devono essere di almeno 5cm e il nodo ben fatto e serrato correttamente, questo perché il nodo è la parte più debole del cordino. Essendo i cordini uguali per caratteristiche alle corde vanno trattati con la stessa cura e manutenzione.

TrasportoModifica

Mentre si sta arrampicando i cordini si trasportano solitamente a tracolla, facendo passare un braccio all'interno del cordino, e l'altro invece libero (come gli zaini monospalla) Quando non si è in parete i cordini sono utili anche per il semplice trasporto di materiale, quali moschettoni, permettendo così un loro raggruppamento e una più bassa probabilità di perdere il materiale trasportato. Solitamente i cordini sono venduti al metro.


FettucceModifica

La fettuccia in alpinismo è utilizzata allo stesso modo di un cordino e, a parte la forma larga e sottile, il concetto è pressoché uguale.

UtilizzoModifica

L'utilizzo della fettuccia è equivalente a quello dei cordini fatta eccezione per i nodi autobloccanti (Prusik e Machard). L'uso in sosta è sconsigliato, in quanto le fettucce sovrapponendosi ad alcune parti del moschettone, portano ad un indebolimento, in caso di sollecitazione delle stesse.

TipiModifica

In commercio si possono trovare molti tipi di fettucce di diversa lunghezza e tenuta. Solitamente si possono trovare cucite o da annodare, in questo caso il nodo da fare è l'asola ripassata, le estremità di fettuccia che avanzano dal nodo devono essere di almeno 5 cm, ed il nodo deve essere ben serrato. Tranne in rari casi, le fettucce cucite sono da preferire a quelle da annodare, in quando avendo eliminato l'indebolimento che provocherebbe il nodo, queste resistono circa il 25% in più delle altre.