Pragelatese/Morfologia/Congiunzioni

CongiunzioniModifica

L'insieme delle congiunzioni del pragelatese presenta alcune analogie con il piemontese (dcò, nhnonca, tuteun) e l'italiano. In alcune congiunzioni è evidente l'influenza del francese (sof).

Congiunzioni CoordinantiModifica

Italiano Pradzalenc
e e
anche dcò
ni
neppure nhonca, pa d’cò
o, oppure ou, ou ben
tuttavia tuteun, ca mèm
ma ma
anzi onsi
pure bèl, d’cò
pertanto, dunque alour
infatti en ifét
almeno, quantomeno amen, amensa
cosicché, perciò, allora la fai quë, la vò dire quë
al contrario a countrèr

Congiunzioni SubordinantiModifica

Italiano Pradzalenc
che quë
(non)appena, siccome, come coumà, c’mà
siccome, poiché vît quë, (coumà)
senza (che) sens (qué)
perché, poiché perqué
affinché per quë
se se
salvo che s’non quë, foravia quë
sebbene, seppure, per quanto, anche se, ancorché mèm quë, mèm se, ca mèm quë, bèlle se, bèlle quë
quando cont
mentre embé-quë, dou-quë, bec
non appena a pèn quë
purché mequé
finché fin quë, ton quë
quasi (che), come se coumà (se)
senza che sens (quë)
eccetto sof
comunque c’mà la se veulhë
così che si..quë
talmente che talmenta quë