Libro di cucina/Ricette/Vin brulé

Il Vin Brulè è una bevanda calda che aiuta a combattere il freddo dell'inverno, soprattutto nelle giornate più lunghe e buie, mentre si è avvolti da calde sciarpe lanose.

Ingredienti

modifica

Ecco cosa occorre:

  • 1 litro di vino rosso scuro e corposo.
  • 2 stecche di cannella
  • noce moscata
  • 200 grammi di zucchero
  • 8 chiodi di garofano
  • 1 arancia
  • 1 limone
  • 1 mela

Preparazione

modifica

Iniziate a sbucciare in superficie il limone e l'arancia, la buccia deve essere il più possibile priva del bianco, che renderebbe amaro il prodotto finale. Poi, in una pentola (non deve essere antiaderente e possibilmente avere le sponde basse) mettere un po' di vino e scaldarlo a fuoco lento, aggiungere la cannella, la noce moscata e lo zucchero, poi la buccia dell'arancia e del limone e infine la mela a spicchi con infilzati i chiodi di garofano. Mescolare in modo tale che lo zucchero si sciolga un po', e portare ad ebollizione per circa 10/15 minuti, ricordandosi di mescolare di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Infine bruciare con un fiammifero la superficie del vino in modo di togliere l'alcool. filtrare con un colino e bere

Consigli

modifica

Attendete qualche minuto prima di servire. È consigliabile filtrare il Vin Brulè con un colino.
Prima e durante le Feste di Natale, intrattenete i vostri ospiti con questa bevanda, semplice da fare, ma originale.