Libro di cucina/Ricette/Risotto con gli asparagi

Il risotto con gli asparagi è un piatto tipico della cucina veneta, in particolare vicentina essendo la varietà più pregiata di asparagi coltivata a Bassano del Grappa. Gli asparagi si raccolgono in maggio.

IngredientiModifica

per 4 persone

  • 500 g di asparagi bianchi (preferibilmente di Bassano)
  • 300 g di riso vialone nano
  • 75 g di cipolla
  • 1 costa di sedano (circa 30 grammi)
  • 50 g di burro
  • 50 g di Grana grattugiato
  • 1,5 l di brodo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • conserva di pomodoro (una puntina di cucchiaio)
  • panna fresca
  • olio extra vergine di oliva
  • pepe bianco

PreparazioneModifica

  1. Raschiate i gambi degli asparagi e togliete la parte terminale più legnosa, sciacquateli in acqua corrente
  2. scaldate il brodo in una pentola a parte
  3. tagliate gli asparagi a pezzetti di circa un centimetro di lunghezza e mettete da parte le punte
  4. preparate un soffritto con la cipolla, il sedano, la metà del burro e una cucchiaiata di olio e ponetelo in una capace casseruola
  5. lasciate ammorbidire il resto del burro tagliato a pezzetti fuori dal frigo
  6. accendete il fuoco, dopo circa un minuto aggiungete gli asparagi (salvo le punte) e lasciate soffriggere a fuoco lento per una decina di minuti (gli asparagi devono insaporirsi senza assumere una sfumatura brunastra)
  7. aggiungete il riso e fatelo tostare mescolando con un cucchiaio di legno
  8. irrorate con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciatelo evaporare alzando la fiamma
  9. versate un mestolo di brodo bollente e fatelo asciugare mescolando delicatamente, quindi ripetete l'operazione
  10. a metà cottura (circa 7 minuti) aggiungete le punte degli asparagi e la conserva di pomodoro (facoltativo: serve a conferire una sfumatura rosata)
  11. a termine cottura togliete il riso dal fuoco e mantecatelo con il restante burro, due o tre cucchiai di panna e il grana appena grattugiato
  12. spolveratelo di pepe bianco direttamente sui piatti

ConsigliModifica

Vini consigliati: Vespaiolo di Breganze, Pinot Bianco