Libro di cucina/Ricette/Gravlax

Il gravlax è un termine nordico che indica una marinata a base di sale, zucchero ed aneto. Usata soprattutto per il salmone che dopo la marinatura generalmente viene servito affettato sottilmente accompagnato da senape scandinava.

RicettaModifica

La ricetta del gravlax è:

  • due filetti interi di salmone di 375 g l'uno
  • sale grosso 90 g
  • zucchero 60 g
  • 25 grani di pepe nero sminuzzati
  • un grosso ciuffo di aneto

ProcedimentoModifica

Cospargete un filetto di salmone, precedentemente adagiato su un piatto, con la metà delle spezie (sale, zucchero e pepe). Coprite il pesce con l'aneto e sovrapponete l'altro filetto ugualmente trattato. Abbiate cura di porre il lato della testa del secondo filetto rivolto verso la coda del primo.

Poggiateci sopra un piatto con dei pesi e riponete in frigo per 48 ore rigirando la preparazione ogni 12 ore.