Le strutture basilari del pensiero ebraico

LE STRUTTURE BASILARI DEL PENSIERO EBRAICO

Maimonide, Nieto, Luzzatto e i cinque criteri del ricostruzionismo sociale
(Nr. 10 della Serie maimonidea)

Autore: Monozigote 2020

David Nieto

IndiceModifica

CopertinaLe strutture basilari del pensiero ebraico/Copertina

  1. Recensio letterariaLe strutture basilari del pensiero ebraico/Recensione letteraria
  2. Analisi degli esempi storiciLe strutture basilari del pensiero ebraico/Analisi degli esempi storici
  3. I principi comuniLe strutture basilari del pensiero ebraico/Principi comuni
  4. ConclusioneLe strutture basilari del pensiero ebraico/Conclusione


PremessaModifica

Questo studio esamina il modo migliore per rispondere a concetti erronei sulla teologia e filosofia dell'ebraismo nel XXI secolo sulla base di tre esempi storici. Esamina l'ideologia della ricostruzione sociale in pedagogia come modello per affrontare idee sociali sbagliate sull'ebraismo. Attingendo all'ideologia del ricostruzionismo sociale (pedagogia critica), il modello dei cinque criteri è stato utilizzato per esaminare in dettaglio la vita e le opere di Maimonide nel XII secolo, di Moshe Chaim Luzzatto e David Nieto nel XVIII secolo — tre luminari che affrontarono i concetti sociali erronei sull'ebraismo. Questi stessi criteri sono stati usati per esaminare gli esempi storici dei tre rabbini, in linea con l'approccio pedagogico della ricostruzione sociale e con la tradizione utilizzata dai rabbini stessi in risposta alle idee sbagliate del loro tempo. Lo studio conclude che affrontare concetti erronei per ricostruire la società richiede il rispetto di almeno cinque criteri importanti.


  Serie maimonidea  
Libri nella serie: Guida maimonidea  •  La dimensione artistica e cosmologica della Mishneh Torah  •  Antologia ebraica  •  Torah per sempre  •  Non c'è alcun altro  •  Virtù e legge naturale  •  Essenza trascendente della santità  •  Pensare Maimonide  •  Ebrei e Gentili  •  Le strutture basilari del pensiero ebraico
Bibliografie & Glossari: 1  •  2  •  3  •  4  •  5  •  6  •  7  •  8  •  9  •  10