Laboratorio di chimica in casa/Costanti di dissociazione

In questa pagina sono tabulate le costanti di dissociazione acida e basica, ed i prodotti di solubilità.

Costanti di dissociazione acidaModifica

I nomi sono in ordine alfabetico. Le righe evidenziate sono acidi forti.
Gli ioni positivi che subiscono idrolisi sono elencati in una tabella a parte.

Sinonimi

I seguenti acidi sono riportati in tabella con il nome a destra della freccia (per gli acidi carbossilici si è preferito usare il nome tradizionale al posto del nome IUPAC):

Cianico → Isocianico
Cianuro → Cianidrico
Dodecanoico → Laurico
Esanoico → Caproico
Eptanoico → Enantico
Fenico → Fenolo
Idrazoico → Azotidrico
Metanoico → Formico
Muriatico → Cloridrico
Ottanoico → Caprilico
Ottadecanoico → Stearico
Pentanoico → Valerico
Propanoico → Butirrico
Solfocianico → Tiocianico

Acidi deboli inorganiciModifica

Acido Formula Immagine Ka1 Ka2 Ka3 pKa1 pKa2 pKa3 °C
Alluminico HAl(OH)4   6,3·10-12 11,2 25
Antimonico HSb(OH)6   2,81·10-3 2,55 25
Arsenico H3AsO4   5,8·10-3 1.1·10-7 2,223 6,760 25
Arsenioso H3AsO3   5,1·10-10 9,28 25
Aurico H3AuO3   <2·10-12 4,37·10-14 <11,7 13,36 25
Azotidrico HN3   2,4·10-5 4,62 25
Borico H3BO3   5,808·10-10 9,236 25
Carbonico H2CO3   4,73·10-7 4,688·10-11 6,325 10,329 25
Cianidrico HCN   6,2·10-10 9,21 25
Cloroso HClO2   1,15·10-2 1,94 25
Cromico H2CrO4   1,82·10-1 3,25·10-7 0,74 6,488 25
Ditionoso H2S2O4   4,47·10-1 3,54·10-3 0,35 2,45 25
Fluoridrico HF   6,7·10-4 3,2 25
Fosforico H3PO4   7,11·10-3 6,3·10-8 4,5·10-13 2,148 7,198 12,32 25
Fosforoso H3PO3   3,71·10-2 2,08·10-7 1,43 6,68 25
Formico HCHO2   1,77·10-4 3,751 25
Germanico H2GeO3   9,77·10-10 9,01 25
Idrogenomanganato[1] HMnO4-   7,08·10-11 10,15 35
Idrogenosolfato[2] HSO4-   1,02·10-2 1,99 25
Iodico HIO3   1,57·10-1 0,804 25
Ipobromoso HBrO   2,0·10-9 8,55 25
Ipocloroso HClO   2,9·10-8 7,537 25
Ipofluoroso HOF   n.d. n.d
Ipofosforoso HPH2O2   5,89·10-2 1,23 25
Ipoiodoso HIO   3,2·10-11 10,5 25
Iponitroso H2N2O2   6,1·10-8 3,55·10-12 7,21 11,45 25
Isocianico HNCO   3,47·10-4 3,46 25
Metavanadico[3] (HVO3)n   1,6·10-4 3,8 25
Nitroso HNO2   7,24·10-4 3,14 25
Periodico[4] HIO4   2,29·10-2 1,64 25
Perossido di idrogeno H2O2   5,62·10-12 11,64 25
Perossifosforico H3PO5   7,9·10-2 3,2·10-6 1,6·10-13 1,1 5,5 12,8 25
Pertecnetico HTcO4   0,5 0,3 25
Pertiocarbonico H2CS4   1,78·10-12 n.d. 11,75 n.d. 25
Selenidrico H2Se   1,29·10-4 1,0·10-11 3,89 11,0 25
Selenioso H2SeO3   2,4·10-3 4,0·10-9 2,62 8,32 25
Silicico H4SiO4   2,5·10-10 1,6·10-12 9,6 11,8 25
Solfidrico H2S   1,07·10-7 1,26·10-13 6,97 12,90 25
Solforoso H2SO3   1,2·10-2 6,2·10-8 1,89 7,205 25
Solfammico[5] HSO3NH2   0,1 0,99 25
Tellurico H6TeO6   2,5·10-8 10-11 7,6 11 25
Telluridrico H2Te   2,29·10-3 10-11/10-12 2,64 11/12 18
Telluroso H2TeO3   5,37·10-7 3,0·10-9 6,27 8,43 20
Tetraborico H2B4O7   ~10-4 ~10-9 4 9 25
Tiocianico HSCN   1,6·10-2 1,8 25
Tiofosforico H3PO3S   1,629·10-2 3,741·10-6 8,32·10-11 1,788 5,427 10,08 25
Tiosolforico H2S2O3   2,5·10-1 2,29·10-2 0,6 1,64 25
Trifluorometano CHF3   10-25/10-28 25/28 25
Trimetafosforico[6] H3P3O7   ~0,1 2,0·10-2 10-2 ~1 1,7 2,0 25
Triselenocarbonico H2CSe3   6,91·10-2 1,9·10-8 1,16 7,70 25
Tritiocarbonico H2CS3   2,09·10-3 6,0·10-9 2,68 8,18 20
Tungstico H2WO4   6,3·10-3 2,0·10-4 2,2 3,7 25
Vanadico H3VO5   1,66·10-4 1,6·10-8 1,41·10-12 3,78 7,78 11,85 25
Fonte: Lagrange's Handbook of Chemistry 1999 (pag ~860)

Versione stampabileModifica

Scaricare le immagini dai link proposti in didascalia (risoluzione ottimale). Le immagini sono in ordine, da sinistra a destra. Formato: Per fogli A4.

Acidi organiciModifica

Acido Formula Immagine Ka1 Ka2 Ka3 pKa pH (1M)
Acetico HC2H3O2   1,74·10-5 4,76
Acetilene C2H2   25
Benzoico HC7H5O2   6,28·10-5 9,20
Butirrico HC4H7O2   1,52·10-5 4,82
Citrico H3C6H5O7   7,45·10-4 1,73·10-5 4,02·10-7 3,12
Cloroacetico CH2ClCOOH   1,36·10-3
Dicloroacetico CHCl2COOH   5,01·10-2
Fenolo C6H5OH   1,00·10-10
Ftalico C6H4(COOH)2   Testo della cella
Fumarico HOOCCH=CHCOOH   Testo della cella
Glicolico HOCH2COOH   Testo della cella
Lattico CH3CHOHCOOH   Testo della cella
Maleico HOOCCH=CHCOOH   Testo della cella
Malico HOOCCHOHCH2COOH   Testo della cella
Malonico HOOCCH2COOH   Testo della cella
Mandelico C6H5CHOHCOOH   Testo della cella
Ossalico HOOCCOOH   Testo della cella
Picrico (NO2)3C6H2OH   Testo della cella
Salicilico C6H4(OH)COOH   Testo della cella
Succinico HOOCCH2CH2COOH   Testo della cella
Tartarico HOOC(CHOH)2COOH   Testo della cella
Tricloroacetico Cl3CCOOH   Testo della cella
Fonte: Handbook of chemistry ad physics 2012-13

Versione stampabileModifica

Cationi acidiModifica

Ione Formula Immagine Ka pKa
Ammonio NH4+   5,70·10-1 9,25
Anilinio C6H5NH3+   2,50·10-5 Testo della cella
idrazinio H2NNH3+ Testo della cella Testo della cella Testo della cella
Testo della cella Testo della cella Testo della cella Testo della cella Testo della cella
Testo della cella Testo della cella Testo della cella Testo della cella Testo della cella
Testo della cella Testo della cella Testo della cella Testo della cella Testo della cella
Testo della cella Testo della cella Testo della cella Testo della cella Testo della cella
Testo della cella Testo della cella Testo della cella Testo della cella Testo della cella

Versione stampabileModifica

Acidi fortiModifica

Le seguenti costanti di dissociazione acida non si riferiscono agli acidi in soluzione acquosa, ma in specifici solventi organici.

Acido Formula Immagine Ka1 Ka2 pKa1 pKa2 °C
Bromico HBrO3   ~102 -2
Bromidrico HBr   ~109 -9
Clorico HClO3   ~10 -1 0
Cloridrico HCl   ~107 -7 0
Iodidrico HI   ~1010 -10
Nitrico HNO3   25,1 -1,4
Perclorico[7] HClO4   ~108 -8
Selenico H2SeO4   ~106 n.d. -6
Solforico H2SO4   2,4·106 9,77·10-2 -5,7 1,99
Teflico HTeOF5  
Triflico HCF3SO3   8,0·1014 -13,1
Perrenico[8] HReO4   -1,25 25

Versione stampabileModifica

Acidi deuteratiModifica

Versione stampabileModifica

Costanti di dissociazione basicaModifica

Basi inorganiche deboliModifica

Versione stampabileModifica

Basi organiche deboliModifica

Versione stampabileModifica

Basi fortiModifica

Versione stampabileModifica

Prodotti di solubilitàModifica

Risorse in reteModifica

NoteModifica

  1. L'acido manganico è troppo instabile per essere studiato, ma la sua seconda costante di dissociazione acida è stata misurata tramite radiolisi
  2. Il primo protone dell'acido solforico è molto forte, mentre il secondo non è sempre dissociato in soluzione. Per conoscere la Ka1 dell'acido solforico si veda la tabella degli acidi forti.
  3. L'acido metavanadico polimerizza in lunghe catene. Non esiste in forma di monomero. Lo stesso vale per i suoi sali (si veda Sodium metavanadate su en.Wikipedia.
  4. L'acido periodico esiste in forma orto- e meta-. La prima, che non è riportata, ha formula H5IO6.   Questa può essere deprotonata due volte (si veda Periodate e Sodium Periodate), per questo talvolta sono riportate due Ka per l'acido periodico.
  5. L'acido esiste in forma zwitterionica:  
  6. L'acido metafosforico esiste solo in catene polimetriche cicliche, composte da unità [HO-P(=O)-O-]n. Si vedano come esempi Phosphoric acids and phosphates e Sodium hexametaphosphate su en.Wikipedia.
  7. Sono note differenti costanti di dissociazione dell'acido perclorico, tutte comprese tra 107 e 1010. Qui viene riportata quella intermedia.
  8. In soluzione acquosa l'acido esiste in forma di dimero diidrato dell'anidride perrenica, come mostrato in figura. HReO4 esiste in questa forma solo in fase gassosa. I suoi sali contengono l'anione ReO4-(Ammonium perrhenate).