Come costruire una casa/I muri interni

I muri interni di un'abitazione devono svolgere la funzione di isolare gli ambienti interni non tanto dal punto di vista termico, se non in modo esplicito per la presenza di particolari ambienti, bensì prevalentemente in modo acustico. Inoltre le stesse possono accogliere cavedi per il passaggio degli impianti di adduzione dell'acqua e dell'impianto elettrico.

Per isolare acusticamente un ambiente si possono sfruttare diverse proprietà, quindi soluzioni diverse. Se isoliamo sfruttando la massa, la parete dovrà essere molto pesante, quindi si può inserire una sottile lastra di piombo, ma questa soluzione non è molto utilizzata per il peso che ne deriva e la difficoltà di realizzazione, inoltre rimane il problema di isolare il piede del muro e la porta rimarrebbe sempre un punto debole.

La soluzione più semplice per abitazioni civili è la realizzazione di muri in laterizio che poggiano direttamente sul solaio. In casi particolari si frappone tra due laterizi un materiale isolante in grado di assorbire le onde sonore. I materiali utilizzati come isolanti termici soddisfano molto bene anche le richieste di isolamento acustico, quindi possono essere impiegati il polistirolo, il sughero la lana di roccia, di solito in pannelli.

L'utilizzo di pareti in cartongesso permette la riduzione delle masse gravanti sui solai e pareti più sottili potendo inserire il materiale isolante tra i pannelli e in maniera molto più veloce senza dover attendere l'asciugatura delle malta che tiene insieme i laterizi della soluzione precedente.

Nelle strutture in legno le pareti interne sono realizzate direttamente con la stessa tecnologia di quelle esterne che ripropongono la tecnologia adottata con quelle in cartongesso. In questo caso i pannelli sono i legno, fogli di legno o legno in fibre che sono accostati e ai quali è frapposto del materiale isolante.

Nel caso si debbano far passare cavi e tubazioni, nel caso delle pareti in laterizio si procede con la realizzazione delle tracce con martello pneumatico e scalpello e elativa sigillatura di malta in seguito al posizionamento degli impianti; nel caso di soluzioni in pannelli i tubi e i cavi possono passare direttamente all'interno della parete, nello spazio tra i pannelli e mantenuto da un'intelaiatura metallica.