Teatro delle donne: attrici, registe, compagnie femminili/Glossario

Indice del libro

Teatro fisico: genere di rappresentazione teatrale che impronta il processo creativo, l'espressione e la comunicazione sul corpo e sul movimento.

Teatro femminista: genere di rappresentazione teatrale nata dal teatro politico degli anni '70 che ha come filo conduttore il vissuto delle donne.

Teatro sperimentale (noto anche come teatro d'avanguardia): genere di rappresentazione teatrale moderna nato alla fine del XIX secolo come opposizione al teatro borghese e come rifiuto dei modi dominanti di scrivere e produrre opere teatrali. Nella sua ricerca di nuovi contenuti e di nuove forme di espressione, impiega mezzi non tradizionalmente utilizzati sul palcoscenico (come installazioni, proiezioni, musica registrata ecc.) e spesso coinvolge gli spettatori nell'azione scenica.[1]

Teatro suffrafista: genere di rappresentazione teatrale realista emersa all'inizio del XX secolo durante il movimento per il diritto di voto delle donne nel Regno Unito. Con un cast predominante o tutto al femminile, rivelava i problemi dietro il movimento per il suffragio femminile e i doppi standard che le donne affrontavano quotidianamente.

Note modifica

  1. Sperimentale, su Vocabolario Treccani.