Wikijunior Il corpo umano/Sistema nervoso

Indice del libro
Struttura del sistema nervoso

Il sistema nervoso è formato da più parti collegate fra loro. Si divide in: sistema nervoso centrale, sistema nervoso periferico, sistema autonomo (o neurovegetativo).

  • Il sistema nervoso centrale (SNC) è formato dall'encefalo, racchiuso nella scatola cranica, e dal midollo spinale.
  • Il sistema nervoso periferico (SNP) è formato da una fitta rete di nervi che partono dall'encefalo e dal midollo spinale, diramandosi in tutto il corpo.
  • Il sistema neurovegetativo (SNA) è una parte del sistema nervoso periferico e controlla il funzionamento degli organi indipendenti dalla nostra volontà.

Sistema nervoso centraleModifica

Il sistema nervoso centrale è composto dall'encefalo e dal midollo spinale. L'encefalo è il principale organo del sistema nervoso e comprende cervello, cervelletto e midollo allungato. Il suo più importante compito è ricevere informazioni e dare risposte, un po' come una stazione di controllo. L'encefalo è rivestito da tre membrane, chiamate meningi, che lo proteggono e lo nutrono ed è nel cranio, che lo protegge da colpi e traumi.

Il cervelloModifica

Il cervello è diviso in due emisferi: destro e sinistro, ognuno dei quali controlla diverse aree, perché infatti ci sono differenti aree specializzate alle emozioni, alla percezione delle immagini... La parte più esterna di esso, chiamata corteccia celebrale, presenta un colore più tendente al grigio, mentre la parte più esterna è più tendente al biancastro. Il cervello è la centrale di comando del sistema nervoso, controllando tutte le azioni volontarie, ma essendo sede anche della memorie, del pensiero e del ragionamento. Esso elabora, coordina le informazioni che arrivano dagli organi di senso.

Il cervellettoModifica

Il cervelletto si trova sotto il cervello e il suo compito è coordinare i movimenti e farci mantenere l'equilibrio, oltre ad alcune azioni come l'attenzione, la memoria e il linguaggio.

Sistema nervoso perifericoModifica

Il sistema nervoso periferico ha la funzione di trasmettere le informazioni da e verso l'encefalo tramite il midollo spinale. I principali componenti del sistema nervoso periferico sono:

  • i nervi periferici, fasci di fibre nervose che trasmettono le informazioni da e al sistema nervoso centrale. Si dividono in:
    • nervi cranici, 12 coppie di nervi che ricevono le informazioni dal collo e dalla testa, consentendone il controllo;
    • nervi spinali, 31 coppie di nervi che nascono nel midollo spinale, collegano il resto del corpo;
  • i recettori sensitivi o sensoriali, terminazioni nervose che ricevono informazioni sul gusto, la temperatura, dolore, ecc.;
  • le terminazioni nervose motorie, che contraggono un muscolo in base agli impulsi ricevuti dal sistema nervoso centrale. Si trovano sulle cellule escretorie e sulle fibre muscolari.