Supercomputer/CDC 7600

Indice del libro

Il CDC 7600 era un supercomputer sviluppato dal Seymour Cray come successore della CDC 6600 e prodotto dalla Control Data Corporation. Il sistema permise alla CDC di rafforzare la propria dominazione nel settore dei supercomputer per buona parte degli anni 70. Era circa 10 volte più rapido del precedente CDC 6600 e era in grado di sviluppare fino a 36 Megaflops con codice compilato appositamente per la macchina. Sebbene il 7600 condividesse con il 6600 molte caratteristiche come la dimensione delle istruzioni da 60 bit per parola il codice non era compatibile con il CDC 6600. In aggiunta il codice sorgente assembler COMPASS non era compatibile, alcune istruzioni del 7600 non erano presenti sul CDC 6600 e vice-versa. Tra il 1969 e il 1974 fu il più potente supercomputer del pianeta fino a quando fu superato dal CDC STAR-100 sempre prodotto dalla Control Data Corporation.