Siena/Piazza del Duomo

Piazza del Duomo vista dall'alto del Facciatone

Piazza del Duomo è una delle piazze più famose ed importanti di Siena e rappresenta il polo religioso della città.

Storia e originiModifica

Piazza del Duomo nacque non con la prima cattedrale di Siena (ovvero quella costruita nel periodo altomedioevale), ma con la costruzione dell'attuale (vale a dire fra il XII secolo ed il XIII): infatti, in origine, la facciata della chiesa dava direttamente su Via del Capitano. La Piazza è stata notevolmente ampliata quando il progetto del Duomo Nuovo fallì ed arrivò così a prenderne tutta quella che doveva essere la navata centrale più due campate della navatella destra.

DescrizioneModifica

 
La Lupa ed il Palazzo della Provincia

Attualmente Piazza del Duomo si articola in tre segmenti principali: davanti alla facciata del Duomo, di fianco ad esso ed all'interno del Duomo Nuovo. Sulla piazza si affacciano vari edifici importanti:

  • Duomo di Santa Maria Assunta;
  • Spedale di Santa Maria della Scala (di fronte al Duomo);
  • Curia (alla sinistra del Duomo)
  • Palazzo della Provincia (alla destra del Duomo);
  • Museo dell'Opera del Duomo (all'interno della navata destra del Duomo Nuovo);
  • Facciatone del Duomo Nuovo.

Inoltre, sull'angolo destro del sagrato della Cattedrale, si trova una colonna con sopra la statua della Lupa Capitolina.