Luoghi comuni da sfatare/Botanica capitolo 2

Ripa- Furor poético.jpg

CopertinaLuoghi comuni da sfatare/Copertina
Luoghi comuni da sfatare sulla botanica
  1. Botanica capitolo 1Luoghi comuni da sfatare/Botanica capitolo 1
  2. Botanica capitolo 2Luoghi comuni da sfatare/Botanica capitolo 2
  3. Botanica capitolo 3Luoghi comuni da sfatare/Botanica capitolo 3
Luoghi comuni da sfatare sugli animali
  1. Animali capitolo 1Luoghi comuni da sfatare/Animali capitolo 1
  2. Animali capitolo 2Luoghi comuni da sfatare/Animali capitolo 2
  3. Animali capitolo 3Luoghi comuni da sfatare/Animali capitolo 3
Luoghi comuni da sfatare su altri argomenti
  1. StoriaLuoghi comuni da sfatare/Storia
  2. Scienza‎Luoghi comuni da sfatare/Scienza‎
  3. Cibo e cucinaLuoghi comuni da sfatare/Cibo e cucina
  4. Altri argomenti capitolo 1Luoghi comuni da sfatare/Altri argomenti capitolo 1
  5. Altri argomenti capitolo 2Luoghi comuni da sfatare/Altri argomenti capitolo 2
  6. Altri argomenti capitolo 3Luoghi comuni da sfatare/Altri argomenti capitolo 3

La Tequila si ricava dai cactus?Modifica

La Tequila si ricava dall’Agave, che pur somigliando alle cactacee non ne fa parte. L’agave cresce anche nell’area mediterranea. Oltre alla Tequila, da questa pianta si ricava anche il Mescal e un vino messicano chiamato”pulque”.

I fagioli non sono velenosi?Modifica

I fagioli contengono una sostanza velenosa, la fasina, che si distrugge a 75° centigradi. I fagioli crudi sono quindi pericolosi. Anche il processo di essiccamento non serve ad eliminare il veleno, per cui sempre meglio cuocerli prima di mangiarli. La fava e la soia, che sono della stessa famiglia non sono invece velenose.

Il corallo è una pianta?Modifica

La loro forma è ingannevole, in quanto si tratta di celenterati, in altre parole si tratta di piccoli polipi che si fondono tra di loro secernendo uno scheletro fatto di calcio. Le scogliere che formano sono le costruzioni più grosse che un essere vivente possa produrre.

I fiori sono fecondati dalle api?Modifica

E’ facile confondere tra fecondazione e impollinazione. Le api compiono solamente la funzione di impollinazione, cioè trasportano il polline da un fiore all’altro. Ci pensano poi gli organi del fiore a produrre la fecondazione, anche se in alcuni casi la cosa può richiedere molto tempo. Teniamo poi presente che anche se le api sono importanti impollinatrici, non sono però le sole, perché anche le mosche e le farfalle, per esempio, hanno un ruolo non indifferente. Per non parlare del vento…

I chicchi di cereale sono semi?Modifica

Nelle graminacee, e quindi nei cereali, i semi sono fusi coi frutti, ciò significa che i chicchi non sono semi nudi ma frutti detti acheni.

L’ortica non punge nei mesi con la R?Modifica

In marzo e aprile, entrambi con la R, quando le prime ortiche cominciano ad infestare i nostri giardini, è meglio maneggiarle coi guanti! Anche nei mesi autunnali, a partire da settembre continuano ad urticare. Smettono solo quando appassiscono o quando le facciamo bollire.

I frutti di Kiwi sono originari della Nuova Zelanda?Modifica

Se andiamo a leggere il nome scientifico del Kiwi (Actinidia chinensis) capiamo subito che questo frutto arriva dalla Cina. In quel paese però non riscosse grande successo e furono appunto i neozelandesi a migliorare il prodotto attraverso selezioni e a trovargli un nome più intrigante. Oggi è diffuso in tutto il mondo, di cui l'Italia è il più grande produttore mondiale.

Le foreste pluviali esistono solamente ai tropici?Modifica

Le foreste pluviali si formano, come è facile dedurre dal loro nome, in luoghi dove piove molto, ma proprio tanto, circa 2000 litri all’anno per metro quadro. Inoltre in luoghi dove tra una stagione delle piogge e l’altra non ci siano periodi troppo lunghi di siccità. Queste condizioni si verificano prevalentemente ai tropici, e quindi è lì che si trovano la maggior parte delle foreste, ma ciò non toglie che quelle condizioni si verificano anche altrove, per esempio sulla costa occidentale del nord America nella zona temperata.

I girasoli hanno grossi fiori?Modifica

Il grosso fiore giallo del girasole è in realtà l’insieme di un mazzo di singoli fiori più piccoli che costituiscono ciascuno un frutto, cioè il famigerato seme di girasole di cui sono molto ghiotti i pappagalli. Anche la camomilla e la pratolina sono un insieme di fiorellini.

I funghi sono parassiti delle piante?Modifica

In effetti molti funghi danneggiano le coltivazioni, basti pensare alla peronospora, che sì, è un fungo. Però non bisogna sottovalutare l’utilità dei funghi nel bosco, che contribuiscono, per esempio, alla distruzione del fogliame autunnale. Nella pulizia del bosco stesso hanno quindi grande importanza. I funghi collaborano anche con altri organismi: dall’unione di funghi ed alghe si ottengono i licheni.