Gastroenterologia/Paracentesi

Paracentesi evacuativaModifica

La paracentesi evacuativa è la manovra con cui un medico esegue lo svuotamento o la raccolta di liquido contenuto nella cavità peritoneale al fine di risolvere la sintomatologia che questo determina.

Solitamente si esegue adoperando un apposito kit sterile composto di ago, siringa, sacca di raccolta, tubi di drenaggio e rubinetto di raccordo. L'ago viene introdotto nella parete addominale, dopo adeguata disinfezione, solitamente al fianco sinistro, poco al di sopra della spina iliaca, e lasciato in sede sino al termine della manovra di evacuazione.

Paracentesi diagnosticaModifica

La paracentesi diagnostica è la manovra con cui un medico esegue lo svuotamento o la raccolta di liquido contenuto nella cavità peritoneale al fine di eseguire accertamenti di ordine chimico-fisico, microscopico (citologico), microbiologico (colturale)

  Questo modulo è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarlo secondo le convenzioni di Wikibooks