Differenze tra le versioni di "Pensare Maimonide/Titolo Mishneh"

m
nessun oggetto della modifica
(testo e avanzamento)
m
 
==Il nome di Deuteronomio==
Infine, come ho detto all'inizio di questo capitolo, il nome ''Mishneh Torah'' è il nome che [[:en:w:Chazal|Hazal]] dà al Deuteronomio (''Megillah'' 31b). Il confronto implicito, una quarta allusione nel titolo, è sorprendente.<ref>Una volta R. Soloveitchik commentò che, nel linguaggio del ''bet midrash'', le persone in genere si riferiscono al ''magnum opus'' di Rambam come ''Yad Hazakah'' o "Rambam", ma non, in genere, ''Mishneh Torah''. Il nome ''Mishneh Torah'', suggerì R. Soloveitchik, poiché si riferisce anche al ''Deuteronomio'', era quasi troppo ambizioso. Allo stesso modo, egli sottolineò, ''Shenei Luhot ha-Brit'' è chiamato più umilmente lo ''She’lah'', e ''Torat Moshe'' è semplicemente chiamato ''Alshikh''. Quando un ''sefer'' afferma, anche implicitament''eimplicitamente, di avere lo status della Torah stessa, il nome non sembra aderirgli.</ref> Qual è la natura di questo confronto? Hazal chiama il Deuteronomio ''"Mishneh Torah"'' perché è, in un certo senso, la revisione di Mosè o la ripetizione della Torah stessa. Hazal commenta: "''Moshe mi-pi atsmo amran'' (lo stesso Mosè lo disse)",<ref>''Megillah'' 31b. Cfr. l'introduzione al Deuteronomio di Maimonide, i commenti del [[w:Gaon di Vilna|Gaon di Vilna]] in ''Ohel Ya’akov'' di Dubnow Maggid, l'inizio di ''Sefer Devarim'', e ''Peninim mi-Shulhan ha-Gra'', p. 193, e ''[[w:Zohar|Zohar]]'', vol. 3, 263a. Cfr. anche la discussione di R. Tsaddok ha-Kohen di Lublino sul tema, ''Tsidkat ha-Tsaddik'', nr. 183; ''Resisei Laila'', nr. 54; ''Dover Tsedek'', nr. 4.</ref> perché il Deuteronomio era nella stessa lingua di Mosè e non, per così dire, una trascrizione diretta della parola di Dio.<ref>Joseph B. Soloveitchik, ''Divrei Hashkafah'', II ediz. (Gerusalemme, 1994), p. 95; Herschel Schachter, ''Nefesh ha-Rav'' (Gerusalemme: 1994), p. 55.</ref> Pertanto, anche la ''Mishneh Torah'' ha le caratteristiche della Torah Orale.<ref>Sebbene la ''Sefer Torah'' tipicamente non si legga pubblicamente la sera, nella notte di ''Hoshanah Rabbah'' molte comunità leggono il Deuteronomio. Potrebbe essere che il Deuteronomio abbia molti elementi della ''Torah she-be’al peh'' che tale eccezione viene fatta. Sulla prospettiva del Rav sulla duplice natura del Libro del Deuteronomio, cfr. Schachter, ''Nefesh ha-Rav'', pp. 54-56.</ref> Servendo contemporaneamente come chiusura della Legge Scritta e inizio della Torah Orale, il Deuteronomio è sia la transizione tra i due sia l'inizio della Torah. In un simile momento di transizione, Rambam, nella ''Mishneh Torah'', come indicato all'inizio di questo capitolo, ha cercato di codificare l'intera legge orale, fungendo così da chiusura del processo iniziato con la ''Mishneh Torah'' di Mosè. Sebbene il suddetto commento di Hazal sia stato fatto con riferimento a Mosè, si applica ugualmente bene alla ''Mishneh Torah'' di Mosè, figlio di Maimon. Mentre codifica e compila la Torah Orale, Maimonide trova comunque la sua voce propria nella propria ''Mishneh Torah''. Sebbene egli presenti le opinioni degli altri, è in grado di soffonderci la sua personalità e imprimerla sull'intera opera.
 
La tomba di Rambam a Tiberiade reca l'enigmatico epiteto, "'''Da Mosè a Mosè non sorse mai nessuno come Mosè'''".<ref>Da notare anche l'evidente allusione a ''Sotah'' 49b (succitata), che sottolinea ulteriormente, sia per Rambam che per l'autore dell'epiteto, la connessione tra il Rebbe, autore della ''Mishnah'', e Rambam.</ref> Sicuramente l'intenzione di quella frase non è che non ci siano studiosi di uguale importanza a Maimonide durante quel lungo arco di tempo. Dopotutto, quel periodo include l'era della Bibbia, dei Tannaim e degli Amoraim. Piuttosto, l'epiteto, credo voglia significare che, come Mosè che scrisse la propria ''Mishneh Torah'', anche Mosè Maimonide scrisse con la sua impronta la sua ''Mishneh Torah'', che avrebbe rivoluzionato lo studio della Torah e servito come testo basilare della halakhah.
[[File:Israel - Tiberias - Maimonide grave 001.jpg|center|550px|thumb|Tomba di Maimonide a Tiberiade<br/>''"Da Mosè a Mosè non sorse mai nessuno come Mosè"'']]
==Note==
*''Legenda'': '''TB''' = [[w:Talmud babilonese|Talmud babilonese]]; '''TG''' = [[w:Talmud di Gerusalemme|Talmud gerosolimitano]]; '''''MT''''' = ''[[Mishneh Torah]]''
7 274

contributi