Differenze tra le versioni di "Algebra vettoriale/Derivazione dei vettori"

 
Nelle precedenti argomentazioni le quantità vettoriali sono state descritte con riferimento ad una origine scelta. Una tale origine è un punto fisso in un qualche [[w:sistema sistema di riferimento|sistema di riferimento]]. Con sistema di riferimento intendiamo una struttura [[w:spaziotempo| spazio-tempo]] che ci consente, tramite opportune misurazioni, di descrivere fenomeni fisici tali come la posizione di [[w:centro di massa|centri di massa]] ed il trascorrere del tempo.
 
<math> (K_0){d\over dx} \ \ \ \ \ la\ derivata\ nella\ struttura\ K_0</math><br>
<math> (K){d\over dx} \ \ \ \ \ \ la\ derivata\ nella\ struttura\ K</math><br>
 
<math> (K_0){d\over dx} \vec{\mathcal{A}}</math>
 
 
 
 
 
<math> (K_0){d\over dx} f(x)</math>