Piemontese/Vocabolario illustrato per bambini: differenze tra le versioni

 
===Saluti, auguri ed espressioni cortesi===
*''Cerea!'' = ciaosaluto quando ci si incontra!
*''S-ciao!'' = ciao!
*''Arvëdse!'' = arrivederci!
*''Bon di'' = buon giorno
*''Bon-a seira'' = buona sera
*''Bon-a neuit'' = buona notte
*''Bon Natal!'' = Buon Natale!
*''Bon ann!'' = Buon anno!
*''Bon-a PascaPasqua!'' = Buona Pasqua!
*''Bon compleann!'' = Buon Compleanno!
*''Mersì'' = grazie
*''Bon aptìaptit!'' = buon appetito!
*''Ch'am ëscusa!'' = mi scusi.
*In piemontese la terza persona singolare è usata come forma di cortesia e si dà quindi del ''chila'' alle donne e del ''chiel'' agli uomini. In italiano si dà del ''lei'' a tutti, in piemontese c'è distinzione di sesso.
 
===Presentazioni===
'''"Mè ciamës-to ti?" "Mi im ciamo Berto."'''<br>
Utente anonimo