Discussione:Esperanto/Congiunzioni ed esclamazioni: differenze tra le versioni

Nessun oggetto della modifica
 
 
::Praticamente, ogni parte del discorso può essere esclamazione. Evviva si dice "''vivu!''" (imperativo di ''vivi''), invece "urrà!" si dice ''hura!'' ed è una radice che è direttamente esclamazione. Io ho preferito mettere qualche esclamazione tra quelle che sono esclamazioni già come radice, e non quelle ricavate da altre parti del discorso, o addirittura intere frasi perché lo ritenevo superfluo. Magari però si potrebbe aggiungere qualche riga, per spiegare come "creare" delle esclamazioni e mettere qualche esempio. Questo sarebbe più istruttivo che dare un semplice elenco. --[[Utente:Francescost|Francescost]] 12:57, 30 mag 2009 (CEST)
:::Aggiunta qualche riga, spero sia meglio adesso. Ho dato la teoria e le basi per distinguere questa parte del discorso, per il resto ritengo che bisogna usare un poco un dizionario, tradurre e far pratica, avere qui tutte le esclamazioni è impossibile (e sarebbe inutile oltre che tedioso, dato che non è un dizionario). --[[Utente:Francescost|Francescost]] 13:26, 30 mag 2009 (CEST)
1 586

contributi