Differenze tra le versioni di "Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Svizzera"

m (Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo)
Infine da ricordare la P.226 che per il concorso del 1985 per rimpiazzare la Colt M1911 nelle F.A. americane risultà la finalista assieme alla Beretta 92. Per la gioia dell'orgoglio patrio italiano, vinse quest'ultima, in una gara in cui le ditte americane specializzate in innumerevoli e ottime armi da fuoco vennero addirittura eliminate per prime. Ma in termini tecnici, fu la P226 che si dimostrò superiore alla Beretta. Quest'ultima venne scelta per ragioni economiche e pressioni politiche.
 
==I carri armati di ThaunThun==
L'Esercito svizzero, per quanto possa sembrare strano, non ha mancato di curare le proprie truppe corazzate, che pure operano in un ambiente decisamente poco adatto all'uso dei veicoli corazzati. Una delle acquisizioni era quella dei carri armati inglesi Centurion: 200 ex-inglesi e 100 ex-sudafricani. Essi sono stati comprati negli anni '50 e in seguito aggiornati con cannoni da 105mm. Le torrette smontate dagli scafi sono state utilmente impiegate come postazioni fisse, site in casematte di cemento, e che recentemente sono state addirittura aggiornate con piastrelle reattive ERA e catene pensate per prevenire l'esplosione di missili HEAT prima che raggiungano ta torretta vera e propria.
 
Utente anonimo