Discussione:Ricettario

Discussioni attive

Penso che gli ingredienti, più che pagine a sè, dovrebbero essere delle categorie, così che ogni articolo con un determinato ingrediente sarebbe elencato nella rispettiva pagina MikyT 16:59, Ott 28, 2004 (UTC)

SpezieModifica

Ho iniziato a fare una piccola bozza dell'articolo erbe e spezie e di uno schema per le schede delle singole spezie. Vi prego di partecipare con commenti e modifiche

Proposte modificheModifica

  • Ne avrei diverse da proporre e spero non di causare malumori a esprimerle:

A me pare che a iniziare dal titolo ci siano diverse cosette che non sono al posto giusto. Guardando gli altri progetti "cucina" in Wikibook solo noi qui abbiamo un titolo cosi specifico "Ricettario" che dà l'idea di un elenco di ricette e non di un insieme di nozioni sulla cucina. Poi se provate a cliccare su Ricettario:Ricette ci si trova su tre link, uno riporta alla pagina principle (e si chiama "ricette" invece di "ricettario"), gli altri 2 sono link esterni che non mi pare il caso debbano esistere in quella posizione. Poi la suddivisione ad esempio in "primi piatti (esclusa pasta)" é la prima volta che mi capita di leggerla...e mi pare non vada bene. Mai visto un menù al ristorante cosi :-) Quindi per iniziare:

  1. sondaggio sul titolo da dare al libro
  2. risuddividere in modo organico le ricette

Per ora mi fermo qui e attendo riscontri, critiche e proposte. Ciao. --Giulyf®ee™ em@il 09:34, 10 Dic 2005 (UTC)

Mi sembra una buona base di partenza; attendiamo altri riscontri. --Twice25 09:59, 10 Dic 2005 (UTC)

IMHO va bene cambare il titolo in Cucina o cucina italiana e si può iniziare un sondaggio al bar. Io sono d'accordo col tenere separate le due sezioni primi piatti e pasta, per non trovarci dopo con indici lunghissimi e illegibili e dover separere le sezioni dopo. Ho spostato nelle sottopagine Discussione:Ricettario/Spezie la proposta di modello sulle spezie.The doc post... 14:52, 10 Dic 2005 (UTC)

  • Ciao Doc. Pure io sono dell'idea di non creare indici lunghissimi e la mia proposta iniziale, da sottoporre a tutti, sarebbe quella di avere un qualcosa tipo: "Primi: pasta, riso, minestre". Non saprei se nei primi mettere anche i piatti unici (polenta, ecc) o lasciare una categoria a parte. Mo' ci penso poi propongo magari con uno schema. Tra l'altro, questa discussione é meglio spostarla al bar dove é più visibile o meglio continuare qui? --Giulyf®ee™ em@il 15:27, 10 Dic 2005 (UTC)

Anche io sono del parere di avere un indice generale che rifletta le specificità della cucina italiana e quindi sia organizzato per tipi di portate, così come anche per regioni, visto che in fondo non esiste proprio una "cucina italiana". Andiamo per un titolo che sia "Cucina" con poi sezioni specifiche su prodotti, ricette e metodi di elaborazione. Che ne pensate? Enzomartinelli 21:47, 10 Dic 2005 (UTC)

  • Allora...mumble mumble...lo schema che avevo in mente lo trovate QUI. Ho tentato di ricreare le suddivisioni come credevo fosse più giusto, ora ho bisogno che mi diciate cosa togliere, cosa aggiungere, cosa di tutto insomma. Consigli, critiche e, come sempre, vaff... sono ben accetti. L'ultimo solo se motivato :-) In alcuni campi ho scritto cosa aggiungerei o tipo il glossario che non so dove mettere. Vabbé un pò di carne al fuoco l'ho messa...sperem. PS: come si vede l'impaginazione l'ho scopiazzata quà e là. Ciao ciao. Giulyf®ee™ em@il 00:42, 11 Dic 2005 (UTC)
    • Libro di cucina mi sembrerebbe un buon titolo. Bene per il draft di Giulyfree (ottima base di partenza), anche se non trascurerei - sempre per la grafica della pagina e per l'impostazione generale dell'argomento - la versione in lingua inglese, che fra le altre mi sembra la più avanti anche come contenuti. --Twice25 07:38, 11 Dic 2005 (UTC)
    • p.s.: quando si parla di primi e di secondi non converrebbe specificare primi piatti e secondi piatti, in pendant con piatti unici? --Twice25 07:39, 11 Dic 2005 (UTC)
  • Per quanto riguarda i primi e secondi mi pare che sia sottinteso che riferiscano alle portate quindi "piatti" cmq nessun problema ad aggiungere. Non intendendomi per nulla di categorie pensavo che più sono corti i nomi meglio é per non avere nella pagina della ricetta scritte lunghe tipo: Libro di cucina/Ricettario/Piemonte/primi piatti/Gnocchi al plin ecc. Ma sicuro sicuro che non ho capito come vanno le categorie :-) Ciao. --Giulyf®ee™ em@il 10:13, 11 Dic 2005 (UTC)

Ottimo per il titolo e lo schema degli indici ... In questo modo le ricette si possono catalogare sotto diverse categorie a seconda degli ingredienti, tipo di cucina, ecc ... anche graficamente mi sembra un buon inizio sul quale si possono fare degli interventi di affinatura in seguito ... adesso credo bisognerebbe focalizzare sulla struttura da dare al testo delle ricette o avete gia' avuto questa discussione? Enzomartinelli 10:42, 11 Dic 2005 (UTC)

I titoli li ho messi tutti e tre nell'esempio, se avete altre idee ben vengano altrimenti poi potremo fare una votazione per quei 3. Per la struttura del testo ricette non si é ancora discusso. Se hai qualche idea in proposito scrivi pure qui.

x Martinelli: ma come si fa a contattarti? Non trovo la tua pagina utente...sò cecato? :-) ciao Giulyf®ee™ em@il 15:07, 11 Dic 2005 (UTC)

Discussione bozzaModifica

Well... numero le proposte in modo tele da rendere più ordinata la discussione.

  1. Titolo:non mi piace la cucina di wikimedia come hano fatto gli spagnoli e preferisco i titoli delle altre lingue da cookingbook a Kuirlibro preferisco libro di cucina
  2. Bisogna decidere un ordine logico per dividere il libro in sezioni e sottosezioni, mi spiego: la maggioparte dei libri di cucina si divide in sezioni come primi piattti secondi unici e dolci etc che dovrebbero stare in pagine tipo libro di cucina/Primi piatti o "libro di cucina/Secondi piatti" etc.; dopodichè sottosezioni pasta riso altro con indirizzo libro di cucina/Primi piati/Pasta che incorpora le varie pagne (con indirizzo libro di cucina/Primi piati/Pasta/Linguine al pesto siciliano).
  3. Nelle pagine finali con le ricette, come appunto Linguine al pesto siciliano e varie, bisogna in fondo scrivere una o più categorie [[categoria:Piatti siciliani]] [[categoria:linguine]] (sono solo esempi) in modo tale che i link dalla prima pagina rimandino alla pagina d categoria tipo categoria:piatti siciliani o categoria:piatti Ayurvedici etc
  4. per l'indice alfabetico si può usare la pagina libro di cucina/Indice senza intasare la pagina
  5. per le ricette dal mondo scrivere libri a parte come Cucina thailandese e lasciare in pagina i link.
  6. per gli ingredienti base usare sempre il metodo con le categorie che è più comodo

per spostare le pagine sto cercndo di fare partire il bot ma non sarà una cosa rapida quindi invito tutti ad usare indirizzi corretti del tipo Ricettario:a/b/c nel frattempo --The doc post... 14:27, 13 Dic 2005 (UTC)

Per l'ordine delle ricette io proporrei di non classificare nella struttura le ricette secondo l'ordine di portata ma semplicemente come, ad esempio, libro di cucina/Linguine al pesto siciliano. La classificazione per tipo di piatto, ingredienti, tipo di cucina, ecc... puo' tranquillamente mettersi solo come categoria. Dopotutto il libro di cucina non dovrebbe essere solo un libro di cuina italiana ma piu' flessibile e anche diverso da un libro di cucina stampato. Che ne pensate? --Enzo 13:33, 15 Dic 2005 (UTC)

  • Ci stavo pensando anche io e mi sono avvicinato accorciando i nomi a "Libro di cucina/Ricette/Linguine al pesto ma mi sa che mi ripasserò tutte le ricette un'altra volta. Prima però vorrei capire bene dove vado a parare questa volta :-). Come la vedete la suddivisione dei Dolci? --Giulyf®ee™ em@il 09:54, 16 Dic 2005 (UTC)

Appunto perché può essere più flessibile, mettere tutte le ricette come sottopagine di libro di cucina o di ricette crea solo confusione va bene la suddivisione tramite categrie ma va fatta prima quella tramite le sottopagine The doc post... 15:59, 16 Dic 2005 (UTC)

SuddivisioneModifica

Continuo qui. Mi date spunti per come suddividere la categoria Dolci? (Biscotti, gelati, torte dolci, ecc) e la cat. Pane? Mettere anche in questa focacce? (pizza o altro?). Insomma qualunque consiglio per la suddivisione é ben accetto. Giulyf®ee™ em@il 10:07, 16 Dic 2005 (UTC)

giusto per non avere equivoci parli di categoria:dolci o di [libro di cucina/dolci....]? --The doc post... 16:04, 16 Dic 2005 (UTC)

  • Io parlavo di categoria. Secondo te sarebbe meglio fare un libro a parte? Su Libro di cucina puoi vedere come avevo impostato i dolci ma, visto che nulla é definitivo qui, se avete consigli lo posso variare senza problemi. --Giulyf®ee™ em@il 18:06, 16 Dic 2005 (UTC)

Libro di cucina/Ricette/Ragù di cavalloModifica

Buon giorno, non ho mai usato questo strumento e soprattutto sono stato solo mero fruitore dell'ottimo servizio di Wikipedia; forse per questo mi sento più motivato a scrivere quello che è un banale appunto. Nella ricetta in questione sencondo me si possono evidenziare due elementi che pongono l'accento su un problema più grave.

La prima è che la ricetta del ragù in questione propone la carne di cavallo; io sono mezzo piacentino, uno dei territori dove la carne di cavallo è più usata, ma nel ragù non l'ho mai vista! Non sarebbe il caso aggiungere un paragrafo per spiegare dove questa variazione ha preso piede? Non potrebbe diventare una regola generica? In fondo dovrebbe essere sempre necessario "certificare" in qualche maniera le notizie? O si considera Wikibooks.org una garanzia in se stesso?

La seconda è proprio un errore della ricetta: il formaggio nel ragù non si può mettere! Cuoce, addensa, fila... insomma trasforma il tutto. A qualcuno potrà piacere e non si discute, ma non è ragù e neppure una sua variazione. Deve cambiare nome per la correttezza dell'informazione.

Ed alla fine si gira intorno al problema che ha anche raggiunto i media ultimamente: chi controlla? possibile che nessuno sia sia accorto di una tale castroneria e non abbia proposto una modifica?

Essendo già stato troppo lungo e sperando non totalmente improduttivo, sperando, saluto. pf

Ritorna alla pagina "Ricettario".