Ada/Platform/Linux

< Ada

Il sistema operativo GNU/Linux offre numerosi strumenti per lo sviluppatore Ada.

CompilatoreModifica

Il compilatore Ada più usato è GNAT, che "nasconde" in realtà la sua vera natura, ossia è il GCC (o, meglio, fa parte della collezione di compilatori GNU). GNAT è disponibile sia in forma di sorgenti sia come pacchetti precompilati .deb e .rpm. e, se richiamato da finestra di terminale, consente la compilazione nelle versioni Ada83 (-gnat83), Ada95 (-gnat95), Ada2005 (-gnat05) e Ada2012 (-gnat2012) specificando i parametri inseriti tra parentesi come opzioni di compilazione.

Editor per sviluppatoriModifica

L'editor per eccellenza per la programmazione in Ada si chiama gnat-gps. Permette una programmazione agevole, supporta tutte le caratteristiche desiderate e, tra queste, consente di richiamare il compilatore direttamente dal menu.

In alternativa, sono validissimi anche Emacs e VIM. Nel primo caso il pacchetto ada-mode che contiene le istruzioni di evidenziazione della sintassi non sono generalmente presenti come default, ma il file deve essere scaricato e installato a parte, mentre nel secondo caso la sintassi evidenziata è presente ma nelle ultime versioni di VIM, a causa di un baco, l'apertura di un file genera messaggi di errore. Per ovviare a questo problema è sufficiente installare una patch nell'attesa che venga rilasciata la versione senza errori di VIM.

Ada, comunque, è un linguaggio che non necessita di editor super-attrezzati, al contrario è sufficiente avere un buon evidenziatore di sintassi che supporti il linguaggio e l'indentazione del codice.

Altri strumentiModifica

Ada BrowseModifica

XML AdaModifica