Utente:Carolus70/Sandbox 06

Indice del libro


  • Costruttore: Serassi (Opus 408)[1]
  • Anno: 1825, 1838[2]
  • Restauri/modifiche: Bortolo Pansera (1891, restauro, ampliamento e modifiche), Tamburini (1980, restauro), Giani Casa d'Organi (2000, restauro)
  • Registri: 58[3]
  • Canne: ?
  • Trasmissione: meccanica
  • Consolle: a finestra, collocata al centro della cassa dell'organo
  • Tastiere: 2 tastiere di 69 note (Do-1-Do6) con prima ottava corta, (Divisione Bassi e Soprani collocata tra Si2 e Do3)
  • Pedaliera: a leggio, di 17 note (Do1-Mi2) con prima ottava cromatica
  • Collocazione: in cantoria, a destra del presbiterio, in Cornu Epistolae


Grand'Organo (tastiera superiore)
Campanelli soprani Principale 16' bassi
Terza mano Principale 16' soprani
Cornetto I Principale I 8' bassi
Cornetto II Principale I 8' soprani
Fagotto 8' bassi Principale II 8' bassi
Tromba 16' soprani Principale II 8' soprani
Clarone 4' bassi Ottava 4' bassi
Clarino 2' bassi Ottava 4' soprani
Corno inglese 16' soprani Ottava II 4'
Cornamusa 8' soprani Duodecima
Oboe 8' soprani Quintadecima
Violone 8' bassi Decimanona
Viola 4' bassi Due di ripieno I
Violetta 8' soprani Due di ripieno II
Flutta 8' soprani Due di ripieno III
Fluttina 2' bassi Due di ripieno IV
Corni da caccia 16' soprani Due di ripieno V
Flauto in VIII Contrabassi 16' e Ottave
Flauto in XII bassi Timballi I in tutti i toni
Flauto in XII soprani Timballi II in cinque toni
Flagioletto 1/2' bassi Bombarde 16'
Ottavino 2' soprani Tromboni 8'
Voce umana soprani
Organo Eco (tastiera inferiore)
Campane d'armonia nei tasti
Campane di voce naturale nei pedali
Campane di tuba dolce
Principale 8'
Ottava 4' bassi
Ottava 4' soprani
Quintadecima
Decimanona
Vigesimaseconda
Due di ripieno
Flauto in VIII soprani
Violoncello 16' soprani
Arpone 16' bassi


NoteModifica

  1. Utilizzato il materiale fonico del precedente organo, costruito nel 1788 da Pietro Cavalletti
  2. Inaugurato il 21 maggio 1838 da Padre Davide da Bergamo
  3. I registri sono comandati da manette lignee a movimento orizzontale ed incastro verticale a fine corsa alla “lombarda”, disposte in due colonne a destra delle tastiere per il Grand'Organo, mentre alla sinistra della tastiere si trovano tre manette spostabili ad incastro per le Campane e pomelli a tiro disposti su di una fila verticale per l'Organo Eco