Chimica organica/Carboidrati2: differenze tra le versioni

m
* Ciascun nastro è unito ad altri fianco a fianco grazie a legami O6-H6->O3'
* La cellulosa è presente in due forme principali, la Iα e la Iβ, che differiscono per lunghezza e orientamento di tali legami internastro.
* I nastri legati fianco a fianco formano fogli, che sono sovrapposti gli uni agli altri. Le forze che tengono uniti i fogli sono indicate nellamaggiornella maggior parte dei testi come interazioni tipo Van der Waals. Nell'articolo di NaurecitatoNature citato all'inizio di questo paragrafo è indicato come le coseprobabilmentecose probabilmente non stiano così.
Secondo due recenti studi, <ref>[http://dx.doi.org/10.1021/bm700678u S1525-7797(70)00678-5 A. Watanabe, S. Morita and Y. Ozaki. Temperature-Dependent Changes in Hydrogen Bonds in Cellulose I Studied by Infrared Spectroscopy in Combination with Perturbation-Correlation Moving-Window Two-Dimensional Correlation Spectroscopy: Comparison with Cellulose Iβ. ''Biomacromolecules'' '''8'''(9):2969-2975 (2007)]</ref>
<ref>[http://dx.doi.org/10.1021/bm0603591 S1525-7797(06)00359-X A. Watanabe, S. Morita and Y. Ozaki. Study on Temperature-Dependent Changes in Hydrogen Bonds in Cellulose Iβ by Infrared Spectroscopy with Perturbation-Correlation Moving-Window Two-Dimensional Correlation Spectroscopy. Biomacromolecules '''7'''(11): 3164-3170 (2006)]</ref>
1 932

contributi