Libro di cucina/Ricette/Pampepato: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
È anche un dolce tipico della città di [[Terni]] (Umbria) nella cui ricetta si aggiungono anche [[pinoli]], nocciole e ovviamente "pepe".
 
== IngredientiRicetta del pampepato ternano ==
=== Ingredienti per 30 pampepati ===
*Cacao (amaro e(125 zuccheratog)
*Cannella
*Cacao zuccherato (125 g)
*Caffè
*Cannella (100 g)
*Cioccolato
*Caffè (9)
*Farina
*Cioccolato fondente (1 Kg)
*Mandorle
*Farina (300 g)
*Miele
*Mandorle (1 Kg)
*Nocciole
*Miele (1 Kg)
*Noce moscata
*Nocciole (1 Kg)
*Noci
*Noce moscata (100 g)
*Pepe
*Noci (700 g)
*Pinoli
*Pepe (250 g)
*Uva Secca
*Pinoli (250 g)
*Zucchero
*Uva Secca (250 g)
*Zucchero (1 Kg)
 
=== Preparazione ===
Mettere a bagno l'uva secca in acqua tiepida per circa 20 minuti. Intanto, tostare le mandorle e le nocciole al forno per circa 5 minuti. Sciogliere il ciocciolato fondente con il miele in una pentola. Non appena è sciolto, aggiungere caffè e lo zucchero e mescolare.
 
Unire tutti gli ingredienti in una casseruola e mescolare con forza con un grande cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo. Stendere il composto in una spianatoia e lasciarlo raffreddare per 12 ore circa.
 
Separare, infine, il composto con un grande cucchiaio di legno fino a formare dei blocchi circolari del peso di circa 0,25 Kg. Cuocere al forno per circa 10 minuti.
 
== Collegamenti esterni ==
1

contributo