CSS/Unità di misura, ereditarietà e box model: differenze tra le versioni

m
→‎Ereditarietà: sistemazione paragrafo
m (→‎Colori: correzione)
m (→‎Ereditarietà: sistemazione paragrafo)
 
==Ereditarietà==
Nei fogli di stile l'ereditarietà, come suggerisce la parola, si verifica quando, definito uno stile per un elemento HTML, a tutti i suoi elementi figli (cioè contenuti anche indirettamente in esso) verrà applicato lo stesso stile (si dice che la proprietà viene ''ereditata''). Non tutte le proprietà sono ereditabili.
 
Per esempio, se all'elemento <code>&lt;body&gt;</code> applichiamo un colore rosso tramite la dichiarazione <code>color: red</code>, tutti i suoi elementi discendenti (quindi tutti gli elementi della pagina) erediteranno questa proprietà, a meno chèche non venga impostatostabilito diversamente ''inline''nelle daldichiarazioni singolodi elementoaltri tramiteelementi l'attributodiscendenti del tag <code>stylebody</code>,. cheInfatti hal'ereditarietà unaè maggiorel'ultima specificitàpossibilità per attribuire uno stile ad un elemento.
 
Non tutte le proprietà sono ereditabili: non avrebbe senso, ad esempio, forzare l'ereditarietà delle dimensioni di un elemento o i suoi margini, in quanto sono normalmente diversi per ogni singolo elemento; saranno invece ereditate proprietà che rendano la pagina omogenea, come appunto il colore o le dimensioni del testo.
Per forzare l'ereditarietà di una proprietà per una particolare dichiarazione, è possibile usare il valore speciale '''inherit''' (eredita), che è un valore valido per qualsiasi proprietà.
 
Per forzare l'ereditarietà di una proprietà per una particolare dichiarazione, è possibile usare il valore speciale '''inherit''' (eredita), che è un valore valido per qualsiasi proprietà e imposta il valore dell'elemento appena genitore.
 
== Il box model ==
8 469

contributi