Aeromodellismo/Apparecchi di radiocomando/Interfaccia PIC: differenze tra le versioni

Analizzando con uno oscilloscopio i segnali che provengono dalla apposita uscita uscita della trasmittente (normalmente tale uscita è un connettore DIN a 5/7 poli, più raramente un Jack). In realtà questo segnale è quello che verrà poi successivamente modulato verso la parte trasmittente del radiocomando, in questo modo è anche possibile capire il metodo adottato dalla attuale tecnologia di trasmissione per inviare un segnale di posizione ad un qualsiasi servo. Il disegno qui di seguito schematizza il segnale in uscita:
 
{| align="left" valign="top" border="0"
|[[Immagine:PICInterface_TreniSegnali.png|thumb|400px|left|Schema dei segnali in uscita dal trasmettitore]]
|Il segnale è composto da onde rettangolari di ampiezza (A) mediamente pari a 1,5 ms, questa può variare da 1 a 2 ms in funzione della posizione dello stick, infatti l'ampiezza di tale onda è quella che definisce la posizione che avrà il servo.<BR>Ogni treno di onde è seguito da un intervallo piuttosto lungo (normalmente 8 ms) in modo da permette al ricevitore di individuare l'inizio del treno di segnali.<BR>Ad ogni onda del treno vi è associato un canale, nell'esempio qui di fianco il treno è composto da 5 onde rettangolar (A1..A5), pari a 5 canali (CH1..CH5).
|[[Immagine:PICInterfaceMultiplex_CH4_Minimo_Tutti_7_Canali.png|thumb|400px|left|Visualizzazione dei treni di onde con il canale 4 posto al minimo]]
|Il trasmettitore ha 7 canali il canale 4 si riconosce in quanto al termine della terza divisione dell'oscilloscopio, si vede anche che la larghezza di tale onda è minima (circa 1 ms, in quanto ogni divisione è 2 ms). Danotare poi che al termine del treno di onde inizia la zona di silenzio (8 ms circa) che, come prima spiegato, serve a marcare il termine del treno e quindi l'inizio di un nuovo treno di onde.
|-
|[[Immagine:PICInterfaceMultiplex_CH4_Minimo_MisuraMinimo.png|thumb|400px|left|Misura della ampiezza dell'onda relativa al canale 4 (minimo)]]
|Le due barre tratteggiate misurano l'ampiezza della 4 onda lagata al canale 4, è evidente che tale onda misura (circa) 1,19 ms.
|}
 
411

contributi