Differenze tra le versioni di "XML/Introduzione"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  15 anni fa
m
Correzione errori comuni - Lista
m
m (Correzione errori comuni - Lista)
=XML=
 
Molti sistemi informatici gestiscono dati con formati fra loro incompatibili. Spesso lìinterscambio di dati fra sistemi differenti richiede molto tempo, e non sempre si ottengono i risultati desiderati. XML è un formato generico per la memorizzazione di dati informatici che viene oggi supportato da diversi strumenti e tecnologie e dovrebbe semplificare lo scambio di specifiche 'applicazioni' XML fra sistemi prima incompatibili. PoichèPoiché il formato XML è aperto e generico, ci si aspetta che col tempo molte organizzazioni e moltie persone passeranno ad utilizzare XML, sia che crea il software sia chi si limita ad utilizzarlo, facendo così diventare l'XML la tecnologia principale per lo scambio di particolari tipologie di dati.
 
L'XML non viene utilizzato solo per l'interscambio di informazioni, ma può essere utilizzato anche per la pubblicazione di pagine web. Ha infatti una sintassi molto precisa e permette di creare contenuti snelli e concisi per browser web ma anche per palmari e cellulari. I browser che interpretano documenti HTML, d'altro canto, richiedono una programmazione molto complessa e ingombrante per compensare il fatto che il codice HTML può essere scritto con molte imprecisioni.
Il tipo di dati che ben si adatta alla codifica XML è quello dove i dati di un certo tipo hanno lunghezze imprecisate, non prevedibili, e dove questi dati sono principamente di tipo testuale.
 
Uno XML schema permette di scambiare informazioni definendo una struttura standardizzata dei dati. Lo schema serve a definire delle etichette di markup personalizzate dal singolo utilizzatore, nonchènonché gli attributi utili a descrivere i contenuti racchiusi nelle etichette così definite. L'informazione così rappresentata con dati racchiusi fra etichette potrà essere estratta da una specifica applicazione denominata "parser" e tramite l'aggiunta di un foglio di stile XML i dati potranno essere formattati e pubblicati in una pagina web.
 
La potenzialità dell'XML risiede nella combinazione di etichette personalizzate e contenuto all'interno di un particolare documento XML. Lo scopo dell'XML è creare informazioni che contengano anche la descrizione di se stesse. Basato sul SGML, XML è progettato per il commercio elettronico. La definizione dell'XML, stabilita fin dal 1998 dal [http://www.w3.org/ World Wide Web Consortium (W3C)], è meta linguaggio, ovvero un linguaggio che geneara linguaggi. XML dovrebbe pian piano sostituire HTML in molti siti web grazie ad alcuni vantaggi. Le differenze princiapli fra i due linguaggi sono presentate nella seguente tabella.
194

contributi