Chimica organica/Richiami di chimica generale: differenze tra le versioni

m
Bot: Correggo errori comuni (tramite La lista degli errori comuni V 1.0)
(ortografia)
m (Bot: Correggo errori comuni (tramite La lista degli errori comuni V 1.0))
 
* '''Interazioni dipolo-dipolo indotto''', che si stabiliscono tra una molecola caratterizzata da un dipolo elettrico permanente e una caratterizzata da un dipolo elettrico indotto dalla vicinanza alla prima molecola. Spesso ci si riferisce solo a queste ultime interazioni col termine di "Forze di Van der Waals".
 
Alla forza di van der Waals si attribuisce l'abilità del [[w:geco | geco]] di camminare su superfici lisce senza l'uso di secrezioni adesive (le estremità delle sue zampe sono ricoperte da milioni di peli che moltiplicano le deboli forze elettromagnetiche di interazione con la superficie).<ref>Kellar Autumn; Metin Sitti ; Yiching A. Liang; Anne M. Peattie; Wendy R. Hansen; Simon Sponberg; Thomas W. Kenny; Ronald Fearing; Jacob N. Israelachvili; Robert J. Full. "Evidence for van der Waals adhesion in gecko setae". ''Proceedings of the National Academy of Sciences of the USA'' '''2002''', ''99'', 12252-12256</ref> </br>
 
== Soluzioni e Dispersioni ==
9 212

contributi