Differenze tra le versioni di "Reti logiche/Componenti"

 
==Logica sequenziale==
La logica sequenziale ha il compito di creare automi a più stadi di funzionamento (in grado quindi di cambiare comportamento in base ad input esterni). Queste macchine hanno quindi bisogno oltre alle semplici porte logiche di una memoria che permetta loro di essere coscienti del loro stato presente. Una serie di porte logiche hanno il compito di amministrare il salto, la transizione da uno stato all'altro.
 
Gli elementi di memoria usati in tali macchine sono i flip flop. Essi sono in grado di memorizzare un bit (quindi occorre un flip flop per ogni variabile di stato).
 
Essi si differenziano per tabella di eccitazione:
*Flip Flop SR
*Flip Flop JK
*Flip Flop T
 
I Flip Flop possono essere usati nelle modalità
 
Ogni flip flop sopra elencato può essere usato in modalità diverse:
*Latch
*Edge Trigger sul fronte di salita e di discesa.
Utente anonimo