Chimica per il liceo/La tavola periodica e i primi modelli atomici: differenze tra le versioni

 
=== Metalli, non metalli e semimetalli ===
[[File:Metalli e non metalli.png|miniatura|278x278px|Tavola periodica con evidenziati i metalli, i non metalli e i semimetalli]]
Gli elementi della tavola periodica si suddividono in tre grandi gruppi:
 
* i '''metalli''', che sono la maggior parte e sono tutti gli elementi a sinistra, al centro e a destra fino alla linea spezzata rossa (vedi la tavola periodica a fianco). Sono tutti solidi tranne il mercurio che è liquido (a temperatura ambiente). Sono <u>duttili</u> (si possono ottenere fili) e <u>malleabili</u> (facilmente lavorabili, anche in lamine), buoni <u>conduttori</u> di <u>elettricità</u> (es. fili elettrici di rame) e <u>calore</u> (es. le pentole).
* i '''non metalli''', posizionati a destra della linea spezzata, che sono in natura, a seconda dell'elemento, solidi, liquidi o gassosi. Hanno proprietà diverse, a seconda dell'elemento, ma non hanno le caratteristiche sopracitate dei metalli
* i '''semimetalli''', sono gli elementi vicino alla linea spezzata rossa, con proprietà chimiche intermedie tra metalli e non metalli
{{Clear}}
 
3 257

contributi