Differenze tra le versioni di "Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA-14"

ortografia
(ortografia)
(ortografia)
 
 
 
Nel 1973-74 si cominciò a sollecitare una soluzione, ma vi furono molte polemiche perché si temeva che questo ostacolasse lo sviluppo dell'AEGIS; nel 1975, dopo qualche anno, fu possibile finanziare un programma in cui la stessa USN non credeva granché. In effetti, questo sistema avrebbe dovuto essere considerato complementare rispetto all'AEGIS e non in competizione; in ogni caso finì che i primi 5 'Ticos' ebbero due Mk-26 Mod. 1, la cui cadenza di tiro poteva se non altro essere sfruttata al meglio con il nuovo sistema radar e i missili SM-2MR. In ogni caso, il VLS doveva occupare lo spazio dell'Mk-26 ma trasportando più missili, il cui lancio non doveva arrecare danni alla nave e la costruzione doveva essere di tipo modulare, un po' per la possibilità di crescita e un po' perché in caso di guasti non doveva essere messo KO in toto, come invece accadeva alle rampe di lancio motorizzate; quindi si voleva anche l'affidabilità piena e disponibiltàdisponibilità continua, nessuna limitazione della cadenza di tiro e la protezione dei missili in maniera ermetica rispetto all'ambiente esterno.
 
Lo sviluppo iniziò nel 1977, quando il sistema era già noto come Mk-41, i primi lanci ebbero luogo nel febbraio-marzo 1978, usando un nuovo tipo di missile, l'SM-2, dato che gli SM-1 non erano adatti allo scopo. Si sperimentarono anche gli Harpoon, che avrebbe dato una diversa evoluzione alla progettazione delle navi americane; ma dato che il Segretario della Marina Lehmann diede la precedenza ai più potenti BGM-109 (in versione nucleare TLAM e TASM antinave), gli Harpoon vennero di fatto estromessi dai sistemi di lancio verticale. Questa è la ragione per la quale a tutt'oggi le navi USA hanno fasci di 4 tubi di lancio Harpoon, cosa incomprensibile se si considera che quest'arma è molto più piccola dei Tomahawk e ne condivide il sistema propulsivo. Così persino navi con 122 pozzi di lancio missili hanno ancora i loro bravi 8 Harpoon non integrati nel sistema di lancio.
1 869

contributi