Differenze tra le versioni di "ColoriAmo/Luce"

Removing Tutti_i_colori.jpg, it has been deleted from Commons by Billinghurst because: from Freepik (see template above), taken from https://www.freepik.com/free-photo/watercolor-brush-strokes-with-r
(Removing Tutti_i_colori.jpg, it has been deleted from Commons by Billinghurst because: from Freepik (see template above), taken from https://www.freepik.com/free-photo/watercolor-brush-strokes-with-r)
[[Categoria:ColoriAmo|ColoriAmo]]
 
I colori sono nati ancora prima dell'uomo. Quando l'uomo incominciò a voler riprodurre il mondo a colori che la natura gli offriva, cercò proprio nella natura la materia prima con cui abbellire i ripari in cui si nascondeva o gli oggetti che imparò a costruirsi. Solo in epoca molto recente furono creati colori di sintesi, come la [[w:Fucsina|fucsina]] o il [[w:Blu|blu]]. [[File:Tutti i colori.jpg|miniatura|Alcuni colori naturali e artificiali ]]
 
I colori possono infatti essere naturali o artificiali. Sono colori artificiali spesso i colori che derivano dai colori che venivano usati tempo prima. Per esempio l'[[w:Azzurro|azzurro]] viene dall'[[w:Azzurrite|azzurrite]], il [[w:Rosso|rosso]] deriva dal [[w:Cinabro|cinabro]]. Gli [[w:Antico Egitto|Egizi]] furono i primi a riuscire a trovare il modo di fabbricarsi da soli i [[w:Colore|colori]]. Dai [[w:Minerale|minerali]] come appunto il [[w:Cinabro|cinabro]] riuscivano a ricavare il r[[w:Rosso|osso]], o il [[w:Verde|verde]] dalla [[w:Malachite|malachite]] oppure ricavandoli da piante o terre. Con i secoli e il progresso tecnologico divennero sempre più numerosi i colori artificiali a disposizione dell'uomo, tanto da diventare molti di più di quelli naturali.