Differenze tra le versioni di "Geografia OpenBook/Geografia regionale extra-europea"

 
=Geografia regionale (gli Stati principali)=
Abbiamo visto com'è possibile individuare alcuni degli [https://it.wikibooks.org/wiki/Geografia_OpenBook/Geografia_regionale_extra-europea#Indice_sintetico:_gli_stati_pi%C3%B9_importanti Stati più importanti], nel senso di protagonisti della scena mondiale, utilizzandocombinando fra loro differenti indici geografici ed economici. combinati insieme.
 
Lo studio della loro geografia riguarda diversi aspetti perché è la geografia in se che ha un'impostazione pluridisciplinare, comprendendooccupandosi sia glidegli aspettielementi fisici (naturali) sia di quelli antropici (umani).
Uno '''schema di riferimento generale per lo studio di uno Stato''', o di una qualsiasi regione è il seguente:
* Geografia fisica, (principali elementi naturali): orografia, acque continentali, coste ed isole, acque marine.
* Cenni storici: (principali eventi storico-politici) che hanno portato alle condizioni attuali.
* Popolazione: (demografia, distribuzione sul territorio, caratteri culturali, flussi migratori, condizioni sociali) e territoriali.
* Insediamenti: principali insediamenti (cittàrurali, principaliurbani) eed infrastrutture (trasporti, condotte e telecomunicazioni).
* Geografia politica: (istituzioni dello Stato, ripartizione territoriale e tensioni interne, aggregazione territoriale e rapporti con l'estero) .
* Geografia economica: (aree forti e deboli, distretti produttivi, settori principali, scambi con l'estero: (bilancia agricola, energetica, commerciale, turistica, dei pagamenti).
 
Lo studio della loro geografia riguarda diversi aspetti perché è la geografia in se che ha un'impostazione pluridisciplinare, comprendendo sia gli aspetti fisici (naturali) sia quelli antropici (umani).
Uno '''schema di riferimento per lo studio di uno Stato''' è il seguente:
* Geografia fisica (principali elementi naturali)
* Cenni storici (principali eventi storico-politici)
* Popolazione (demografia, distribuzione sul territorio, caratteri culturali, flussi migratori, condizioni sociali)
* Insediamenti (città principali) e infrastrutture (trasporti e telecomunicazioni)
* Geografia politica (istituzioni dello Stato, tensioni interne, rapporti con l'estero)
* Geografia economica (aree forti e deboli, distretti produttivi, settori principali, scambi con l'estero: bilancia agricola, energetica, commerciale, turistica, dei pagamenti)
 
 
2 908

contributi