Differenze tra le versioni di "Scienze della Terra per le superiori/La tettonica delle placche"

m
nessun oggetto della modifica
m
* '''Argomenti paleontologici'''. All'inizio del XX Secolo, la paleontologia aveva appurato l'identità o la notevole somiglianza tra flore e faune fossili su continenti differenti. Per spiegare queste corrispondenze, si ammetteva l'esistenza in determinati periodi di '''ponti continentali''', grandi istmi che avrebbero messo in comunicazione temporaneamente masse continentali diverse e sarebbero successivamente sprofondati negli oceani. L'esistenza di questi "ponti" veniva ipotizzata tra Brasile e Sud Africa, dal Sud America all'Antartide, dalle Antille al Nord Africa, dal Nord Europa alla Groenlandia, dall'Africa del sud-ovest al Madagascar, fino all'India, e infine tra America Centrale e Asia nord-orientale, attraverso le Hawaii. Wegener, dal canto suo, esaminò accuratamente la distribuzione di vari organismi: gli esempi più evidenti sono i rettili ''Mesosaurus'' e ''Lystrosaurus'' e la flora a ''Glossopteris'', diffusi in tutta la parte meridionale della Pangea tra il Permiano e il Triassico. Con il supporto dei dati di tipo geologico (già trattati al punto precedente) e sulla distribuzione dei ''paleoambienti'', Wegener fu in grado di dimostrare che la sua ipotesi di raggruppamento dei continenti meridionali era più coerente e organica rispetto a quella dei "ponti continentali"<ref group=N>A partire dal 1930, l'uso dell'''ecoscandaglio'' (inventato nel 1903) per la mappatura della ''batimetria'' di mari e oceani permise gradualmente di accertare una fisiografia sottomarina nella quale non vi era alcuna traccia dei supposti "ponti". Anzi: l'andamento del fondale dell'Oceano Atlantico mostra ad esempio (come vedremo meglio in seguito) elementi strutturali con distribuzione nord-sud piuttosto che est-ovest (come dovrebbero essere i "ponti").</ref>.
<gallery>
File:Glossopteris browniana 343.JPG|thumb|right|verticale=1.2|Glossopteris (Permiano), pianta adattata ai climi freddi del supercontinente meridionale.
File:Pangaea Glossopteris.jpg|Estensione della ''paleoprovincia floristica'' a ''Glossopteris'', nella parte meridionale della Pangea (Gondwana): 1-Sud America 2-Africa 3-Madagascar 4-India 5-Antartide 6-Australia.
File:Dual Mesosaurus.jpg|Fossile di ''Mesosaurus'', rettile diffuso nella parte meridionale di Pangea (Gondwana).