Scienze della Terra per le superiori/Il modellamento dovuto a fenomeni atmosferici: differenze tra le versioni

I paesaggi terrestri sono il prodotto dell’azione combinata di '''forze endogene''' e '''forze esogene'''.
 
Le '''forze endogene''' traggono energia dal '''calore interno della Terra''', derivato dal ''decadimento nucleare'' di isotopi radioattivi di elementi del nucleo e del mantello terrestre (ad esempio Uranio, Torio e Potassio). Tali forze sono responsabili dell''''attività geologica''' terrestre: dei movimenti delle ''placche litosferiche'' e di conseguenza dei fenomeni vulcanici e sismici, oltre che del sollevamento delle catene montuose (''orogenesi'').
 
Le '''forze esogene''', invece, sono processi alimentati dell’'''energia del Sole''', che determina il movimento dei venti, dei fiumi, dei ghiacciai, delle onde e delle correnti marine. Il lento e il continuo lavoro degli agenti atmosferici, come il calore solare, il gelo e il disgelo, l’ umidità dell’ aria, provoca l''''erosione/degradazione''' delle rocce. I modellamenti dipendono in notevole misura dal tipo di roccia. Rocce tenere vengono modellate molto più facilmente e velocemente.
2 273

contributi