Differenze tra le versioni di "Fisica classica/Urti"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  7 mesi fa
 
:<math>v_{2f}=\frac {(m_2-em_1)v_{20}+(1+e)m_1v_{10}}{m_1+m_2}
\ </math>
Notare come le due espressioni precedenti che valgono nel caso unidimensionale. Nel caso di e=0 cioè urto completamente anelatiscoanelastico diventano:
:<math>v_{1f}=v_{2f}=\frac {m_2v_{20}+m_1v_{10}}{m_1+m_2}=v_{CM}\ </math>
Mentre nel caso di e=1 si riducono alle formule viste nel caso dell'urto elastico.