Differenze tra le versioni di "Probabilità/Introduzione"

Corretto: "riguardo alla"
m (Bot: aggiunge sommario alle pagine del libro)
(Corretto: "riguardo alla")
 
La probabilità classica ha però dei notevoli limiti. La definizione di probabilità presuppone che tutti i risultati possibili siano equiprobabili. Se questo può essere utile in situazioni quali pescare carte, tirare dadi, o estrarre palline da un'urna, in eventi nei quali i risultati non sono equiprobabili, la probabilità classica non offre alcun metodo risolutivo.
 
Queste limitazioni possono portare a dichiarazioni erronee riguardo laalla probabilità. Un esempio comune: posso essere colpito da una meteorite domani. Apparentemente ci sono due possibili situazioni:domani verrò colpito da un meteorite oppure domani non verrò colpito da un meteorite. Quindi la probabilità che domani io venga colpito da un asteroide è <math>\frac{1}{2} = 50%</math>.
Chiaramente la soluzione errata non è da attribuirsi alla teoria classica della probabilità ma al suo utilizzo in situazioni che non possono essere studiate grazie a queste teorie.
 
Utente anonimo