Differenze tra le versioni di "Fisica classica/Trasformazioni termodinamiche"

===Trasformazioni adiabatiche===
[[File:Adiabatic.svg|thumb|341px|Vengono mostrate le trasformazioni adiabatiche e isoterme reversibili di un gas perfetto nel piano di Clapeyron, l'area colorata rappresenta il lavoro fatto nella adabatica]]
Sono le trasformazioni che avvengono senza scambio di calore con l'esterno. Tali trasformazioni possono essere reversibili ed irreversibili. Per potere avvenire una trasformazione di questo tipo è necessario che non ci sia scambio di calore con il mondo esterno: quindi è essenziale l'isolamento termico con il mondo esterno. Per ottenere ciò il tempo non può essere troppo lungo in quanto per quanto efficiente sia il meccanismo di isolamento difficilmente è perfetto. In una trasformazione di questo tipo può essere prodotto lavoro, in tal caso la temperatura diminuisce, o assorbito e, in questo caso la temperatura diminuisce. La trasformazione è reversibile solo se l'attrito può essere trascurato. Le trasformazioni adiabatiche hanno un ruolo cruciale nella termodinamica in quanto sono le uniche trasformazioni che non hanno bisogno di sorgenti di temperatura.
 
===Trasformazioni isoterme===