Differenze tra le versioni di "Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA-4"

ortografia
(ortografia)
(ortografia)
La classe Claud Jones, successiva alla 'Dealey' e antecedente alle fregate 'Bronstein', è stata costruita nei cantieri Avondale nel periodo 1956-59. Navi da 1.314-1.970 t, dimensioni 95 x11,8 x 3,7 m, avevano 4 motori diesel Fairbanks-Morse 38ND8 da 9.240 shp su di una sola elica per 20-22 nodi e con un raggio di ben 7.000 nm a 12 nodi, per cui era piuttosto l'autonomia a beneficiare della soluzione costruttiva, che la velocità massima. L'equipaggio era di 171 effettivi, l'armamento di 2 cannoni da 76/50, 6 TLS da 324 mm, 2 lanciabombe tipo Hedgeog per attacco ASW<ref>Dati da wiki.en</ref>.
 
Tutt'altro che navi di grandi capacità, pur essendo la versione diesel dei precedenti Deadey, di cui erano una versione in generale 'economica', da produrre in quantità durante il periodo bellico, esse erano gli ultimi cacciatorpediniere di scorta veri e propri (DE), dopo di chédopodiché le Bronstein divennero a tutti gli effetti delle fregate di concezione abbastanza moderna. Questa classe comprendeva solo 4 navi che non ebbero lunga vita nell'USN:
 
*Claud Jones (DE-1033) : In servizio dal 1958m radiato il 16 dicembre 1974. Venduto all'Indonesia (come le altre) il 1 dicembre 1974, nuovo nome Mongisidi.
1 871

contributi