Differenze tra le versioni di "Profili di donne lucane/Architette"

nessun oggetto della modifica
(Nuova pagina: '''Antonietta Groia''' è nata a Latronico, in provincia di Potenza, il 9 maggio del 1943. Ha conseguito la Laurea in architettura presso l’Università degli Studi di Napoli nel...)
 
'''Antonietta Groia''' è nata a [[w:Latronico|Latronico]], in provincia di Potenza, il 9 maggio del 1943.
Ha conseguito la Laurea in architettura presso l’Universitàl’[[w:Università degli Studi di NapoliUniversità degli Studi di Napoli]] nel 1972 e nello stesso anno ha conseguito il titolo di abilitazione professionale presso la stessa Università.
È la prima architetta lucana iscritta all'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Potenza al n.13 sezione A settore A dal 1973.
Durante il corso degli studi universitari ha collaborato all'attività didattica nell'Istituto di Architettura degli interni della Facoltà di Architettura di Napoli, nell'Istituto per la Porcellana di Capodimonte e per la catalogazione dei Beni Culturali relativi al Centro storico di [[w:Melfi|Melfi]].
 
La sua passione per l'architettura nasce sin da giovane, quando vedeva in città svariati cantieri durante il periodo della ricostruzione del dopoguerra.