Software libero a scuola/Jitsi: differenze tra le versioni

Riduco priorità di jit.si, come da discussione.
(Riduco priorità di jit.si, come da discussione.)
Fare lezione in webchat in modo facile ed immediato. Mettiti d'accordo con qualcuno ed entra in questa stanza https://meetjitsi.jitlinux.siit/parliamoci?lang=it
 
==Creare la lezione==
Preparare tecnicamente una lezione su Jisti è un compito assolutamente banale. Si apre un browser e si inserisce un [https://en.wikipedia.org/wiki/URL URL] che potrebbe essere meetjitsi.jitlinux.siit/Lezione. Questo link lo si deve poi condividere con gli studenti e gli eventuali altri partecipanti.
{{-}}
[[File:Jitsi Meet Vido Call.jpg|center|450px|Jitsi Meet Video Call]]
 
Una volta connessi alla lezione sullo schermo appaiono dei pulsanti e dei menù per la gestione della lezione (webchat):
* in alto al centro il titolo della lezione, che è contenuto anche nel link distribuito <nowiki>meetjitsi.jitlinux.siit/titolo</nowiki>
* in basso a sinistra i pulsanti: Share Screen, Hand Up e Chat
* in basso al centro i pulsanti: silenzia microfono, chiudi chiamata e spegni webcam
 
==Partecipare come studente==
Ricevuto il link della lezione lo studente deve connettersi al sito <nowiki>meetjitsi.jitlinux.siit/Lezione</nowiki>, acconsentire all'uso di microfono e webcam, anche se le spegnerà subito.
===Connettersi con lo smartphone===
[[File:JitsiSmartphoneSitoDesktop.jpg|150px|sinistra|https://jitsi.org]]
Se si volesse partecipare con uno smartphone o con un tablet esiste anche una applicazione Jitsi meet<ref>https://meetjitsi.jitlinux.siit/</ref> Nel caso non si volesse usare l'app per Android è possibile semplicemente connettersi al link distribuito avendo l'accortezza di impostare il browser dello smartphone per la ricezione del sito desktop, come in figura.
{{-}}
===Jitsi studente microfono e webcam===
===Videotutorial===
* [[:File:Jitsi, ambiente online open source per videoconferenze.webm|Video tutorial Jitsi ]] di Alberto Ardizzone
* [https://mwww.youtube.com/watch?v=2fH1nvqByxM Video tutorial Jitsi] di Andrea Cartotto
* [https://www.youtube.com/watch?v=8v_ClUuSHHs Video tutorial Jitsi] di Valeria Pancucci
 
Utilizzando Framapad<ref>[https://framapad.org/it/ Framapad]</ref> è poi estremamente semplice utilizzare un foglio di appunti condivisi. avendo l'accortezza di scegliere nomi utente uguali tra Jitsi-Meet e il pad la lezione può avvenire in modo estremamente produttivo.
 
==Altri posti dove usare Jitsi==
==Strumenti liberi avanzati per fare lezione==
 
Se si è alla ricerca di uno strumento ancor più ricco e maggiormente adatto allo svolgimento di una lezione si può provare [https://framaestro.org/ Framaestro] che permette di avere in un'unica finestra collegamenti alle pagine che servono per la lezione.
Il posto più popolare dove sperimentare Jitsi è la macchina "ufficiale" ospitata dai suoi sviluppatori, https://meet.jit.si/ . È sempre aggiornata ma presenta alcuni svantaggi, fra cui la presenza di Google Analytics.
<ref>[https://framaestro.org/ Framaestro] e Framapad sono strumenti che fanno parte della suite Framasoft, Software Libero per la scuola</ref>
 
Siccome è software libero, Jitsi può essere installato da chiunque e per esempio l'associazione Framasoft e ILS (Italian Linux Society) offrono anche una propria versione:
* [https://framatalk.org Framatalk]
* [https://jitsi.linux.it Jitsi-ILS]
 
Framatalk e Jitsi-ILS sono ospitati in UE e rispettano le leggi sulla privacy UE, al contrario della stragrande maggioranza dei fornitori commerciali di soluzioni proprietarie (che sono spesso basati in USA e condividono illegalmente dati personali dei cittadini UE col governo federale USA).
 
Molti enti dispongono di macchine Jitsi solo per uso interno, che non sono quindi elencate qui.
 
==Strumenti liberi avanzati per fare lezione==
Se si è alla ricerca di uno strumento ancor più ricco e maggiormente adatto allo svolgimento di una lezione si può provare [https://framaestro.org/ Framaestro] che permette di avere in un'unica finestra collegamenti alle pagine che servono per la lezione.
<ref>[https://framaestro.org/ Framaestro] e Framapad sono strumenti che fanno parte della suite Framasoft, Software Libero per la scuola</ref>
 
Inoltre da molti fornitori è possibile noleggiare una [[w:it:Virtual private server|macchina virtuale]] Ubuntu a pochi centesimi l'ora e installarci Jitsi (con tanto di HTTPS) tramite i pacchetti Ubuntu senza alcun intervento manuale.
 
{{-}}